Politica
Politica

Elezioni regionali 2023: la campagna elettorale passa da Lecco. Majorino in stazione con i pendolari

Infrastrutture e treni: questi i temi caldi

Elezioni regionali 2023: la campagna elettorale passa da Lecco. Majorino in stazione con i pendolari
Politica Lecco e dintorni, 20 Dicembre 2022 ore 07:25

Passa da Lecco la campagna elettorale in vista delle elezioni regionali 2023 con i lombardi chiamati al voto il 12 e 13 febbraio.

Elezioni regionali 2023

La scorsa settimana la candidata del Terzo Polo Letizia Moratti, in tour nel Lecchese, ha incassato il sostegno dei sindaci Riccardo Fasoli di Mandello, Bruno Polti,di Oliveto Lario, Stefano Cassinelli di Dervio e Dante De Capitani di Pescate. 

Ieri sera Daniela Santanché, Ministro del Turismo e coordinatrice regionale di Fratelli d'Italia ha partecipato alla conviviale del partito all'Orsa Maggiore lanciando anche al Lecco la campagna per sostenere la riconferma del governatore uscente Attilio Fontana, mentre dopodomani, giovedì 22 dicembre, toccherà al candidato del centrosinistra Pierfrancesco Majorino  arrivare nel la città del Manzoni.

Majorino in stazione con i pendolari

Il candidato Presidente della Regione Lombardia incontrerà i Sindaci del lecchese per conoscere le problematiche relative alle infrastrutture viabilistiche del capoluogo. Una tema da sempre problematico e nell'ultimo periodo quantomeno "scottante" dopo la frana che ha reso necessaria la chiusura della nuova Lecco Ballabio.

Dalle 19poi  incontrerà i comitati pendolari, nella la sede dell'associazione Dopo Lavoro Ferroviario, in stazione a Lecco di fronte al binario 1, per presentare le proposte per risolvere i problemi che quotidianamente lavoratori e studenti devono subire a causa dei disservizi e ritardi di Trenord sulla tratta Tirano-Milano. Un incontro che arriva dopo la settimana di proteste nelle stazioni lecchesi.

 

Seguici sui nostri canali