Emergenza maltempo, mobilitazione della Brianza e dei tifosi del Lecco FOTO

L'appello dell'associazione Blucelesti 1977: "Dai bagai, il Lecco non è solo tifo allo stadio".

Emergenza maltempo, mobilitazione della Brianza e dei tifosi del Lecco FOTO
Valsassina, 14 Giugno 2019 ore 07:16

Emergenza maltempo in Valsassina e Alto Lago: a 48 ore dal dramma di mercoledì, inizia la grande mobilitazione da tutto il territorio. Dalla Brianza passando per la città di Lecco, dove i tifosi del Lecco si stanno organizzando su Facebook per cercare di dare una mano nelle attività di rimozione di fango e macerie nelle località colpite dall’alluvione.

Emergenza maltempo, scatta la mobilitazione

Già nella giornata di ieri, giovedì, una squadra del Gruppo di Protezione civile del Parco di Montevecchia e della Valle del Curone ha raggiunto Primaluna: i membri, per 11 ore consecutive, hanno spalato e dragato fango e macerie, rientrando in Brianza in serata. Oggi è previsto l’invio di una nuova squadra e lo stesso avverrà nei prossimi giorni.

9 foto Sfoglia la gallery

I tifosi del Lecco: “Dai bagai!”

Bellissima la risposta dei tifosi della Calcio Lecco, che di fronte al dramma che ha colpito le località della Valsassina e dell’Alto Lago non sono rimasti indifferenti e si stanno chiamando a raccolta. In particolare, l’associazione Blucelesti 1977, nata per ricordare la storica vittoria della Coppa Anglo Italiana da parte dei blucelesti, hanno pubblicato un post su Facebook che in poche ore è diventato virale. “Il disastro di ieri mattina che ha colpito l’alta Valsassina e l’abitato di Dervio non ci deve lasciare indifferenti. Superata la prima emergenza, si è iniziato a lavorare per riportare per quanto possibile alla normalità la situazione nelle zone interessate dall’esondazione dei fiumi e dagli smottamenti. Come Associazione Blucelesti 1977 ci stiamo attivando per dare una mano per quanto ci è possibile e organizzando per collaborare con compiti semplici ma in questo momento assolutamente necessari. Servono disponibilità, sudore e fatica, chiunque volesse aggiungersi (tempistiche e modalità contano relativamente: basta aver voglia di aiutare) può contattarci via messenger o scrivendo su questa pagina: vi daremo le indicazioni per raggiungere le zone interessate e mettersi a disposizione. Ah: sono ben accetti badili e pale (tipo quelle da neve). Dai bagai, rimbocchiamoci le maniche: il Lecco non è solo tifo allo stadio”.

 

LEGGI ANCHE

Emergenza Maltempo nel Lecchese: il Ministro Toninelli vuole chiarimenti sulla diga di Pagnona

Maltempo, ferrovia: ripresa gradualmente la circolazione 

Maltempo nel Lecchese: i politici invocano maggiore prevenzione

Maltempo, il meteo migliora. Fornoni: “Conta dei danni e poi richiesta dello stato di emergenza”

Emergenza maltempo: scene di devastazione da Premana, Primaluna e Dervio LE ULTIME FOTO

Diga di Pagnona, secondo Enel la situazione è sotto controllo

Emergenza maltempo: aggiornamento sulla situazione degli sfollati sul Lago e in Valle e le condizioni delle linee ferroviarie FOTO

Evacuazione a Dervio, Cassinelli: “Non sapevamo che la diga stesse tracimando” VIDEOINTERVISTA e FOTO

Paura in Valle: colate di fango, strade allagate, esondato il Varrone in Alto Lago. Sospesa la circolazione dei treni FOTO E VIDEO IN DIRETTA

Paura e danni per la super grandinata FOTO IMPRESSIONANTI

 La grandine distrugge i lucernari durante l’assemblea pubblica FOTO e VIDEO

Statale 36 interrotta per l’esondazione di due torrenti VIDEO

Frana a San Giacomo Filippo VIDEO

Maltempo, gravi danni alle colture soprattutto in Brianza FOTO

Il Lario esonda a Como: lungolago completamente chiuso alle auto

Maltempo, il Comune di Cisano vuole chiedere lo stato di emergenza FOTO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia