Evacuazione a Dervio, Cassinelli: “Non sapevamo che la diga stesse tracimando” VIDEOINTERVISTA e FOTO

Ecco la video intervista al sindaco in cui racconta i dettagli di una mattinata di paura e problematiche di comunicazione

Evacuazione a Dervio, Cassinelli: “Non sapevamo che la diga stesse tracimando” VIDEOINTERVISTA e FOTO
Lago, 12 Giugno 2019 ore 14:48

“La diga  stava tracimando e noi non lo sapevamo. La comunicazione della necessità di evacuare il paese a noi è arrivata dalla Prefettura solo alle 12.06”. A parlare è il sindaco di Dervio Stefano Cassinelli.

4 foto Sfoglia la gallery

Evacuazione a Dervio, Cassinelli “Non sapevamo che la diga stesse tracimando”

In paese sono tutt’ora in corso le operazioni per sfollare residenti e turisti. Tutti verranno accolti nelle strutture di Bellano e Colico messe a disposizione dalle due amministrazioni comunali.

Ecco la video intervista al sindaco in cui racconta i dettagli di una mattinata di paura e problematiche di comunicazione.

 

LEGGI ANCHE

Maltempo, la Provincia chiede lo stato di calamità. 1000 sfollati

Situazione drammatica: scattato l’ordine di evacuazione a Dervio. Si teme il cedimento della diga

Paura in Valle: colate di fango, strade allagate, esondato il Varrone in Alto Lago. Sospesa la circolazione dei treni FOTO E VIDEO IN DIRETTA

Paura e danni per la super grandinata FOTO IMPRESSIONANTI

 La grandine distrugge i lucernari durante l’assemblea pubblica FOTO e VIDEO

Statale 36 interrotta per l’esondazione di due torrenti VIDEO

Frana a San Giacomo Filippo VIDEO

Maltempo, gravi danni alle colture soprattutto in Brianza FOTO

Il Lario esonda a Como: lungolago completamente chiuso alle auto

Maltempo, il Comune di Cisano vuole chiedere lo stato di emergenza FOTO

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia