Spettacoli
Lecco

"Ma che film la vita!": cinque serate per l'edizione 2022 del cineforum

Presentata in Confcommercio Lecco la quarta edizione della minirassegna

"Ma che film la vita!": cinque serate per l'edizione 2022 del cineforum
Spettacoli Lecco e dintorni, 18 Maggio 2022 ore 16:41

Torna “Ma che film la vita!”, il percorso estivo di cinema di qualità, giunto alla quarta edizione, proposto dal Cinema Nuovo Aquilone insieme a Confcommercio Lecco.

“Ma che film la vita!” al Nuovo Aquilone

Cinque film il martedì sera dal 31 maggio al 28 giugno in una nuova location: dopo la prima edizione 2019 tenutasi durante la Quaresima al Cenacolo Francescano e quelle 2020-2021 estive svoltesi all'aperto presso l'Oratorio San Luigi (anche a causa delle restrizioni Covid), quest'anno la minirassegna si terrà al Cinema Nuovo Aquilone.

Il cineforum 2022 è stato presentato martedì 17 giugno 2022, presso la sede di Confcommercio Lecco, alla presenza del presidente della associazione Antonio Peccati e del prevosto di Lecco, don Davide Milani. La rassegna - organizzata da Cinema Nuovo Aquilone e Confcommercio Lecco - si avvale della collaborazione di Ente Fondazione dello Spettacolo e della Comunità Pastorale Madonna del Rosario (media partner Giornale di Lecco-Gruppo Netweek e UnicaTv).

Peccati: "Ideale prosecuzione al cinema di Leggermente"

Antonio Peccati presidente di Confcommercio Lecco

"Fin dalla prima edizione abbiamo affiancato don Davide Milani in questo percorso che offre a tanti lecchesi l’occasione di una visione guidata di pellicole selezionate - ha sottolineato il presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati - La rassegna “Ma che film la vita!” rappresenta una delle principali iniziative culturali che Confcommercio Lecco sostiene e promuove nel territorio e potremmo quasi vederla come la prosecuzione "al cinema" di Leggermente. Si tratta di una opportunità di approfondimento che il pubblico ha dimostrato di gradire nelle precedenti edizioni e che siamo sicuri continuerà ad apprezzare anche con la nuova formula adottata quest’anno, che dimostra la capacità di rinnovarsi di questo cineforum".

Don Milani: "Ma che film la vita! per riflettere sul nostro tempo"

Monsignor Davide Milani prevosto di Lecco e Antonio Peccati (Confcommercio)

"Il percorso filmico che proponiamo vuole essere l’occasione per riflettere sul tempo che viviamo a partire da cinque esperienze forti: legalità, maternità, lavoro, crescita, giustizia - ha evidenziato don Davide Milani - Sono gli argomenti chiave che troviamo nei cinque film d’autore che proponiamo per questo cineforum. Ringrazio Confcommercio Lecco per il sostegno convinto: la nostra è una collaborazione preziosa perché ricca di stimoli e preziosa per rendere possibile l’iniziativa".

Cinque film, cinque temi

Il Prevosto ha passato in rassegna le cinque pellicole.

“Una femmina” (31 maggio: sarà presente in sala l'attrice Lina Siciliano) di Francesco Costabile è ispirato a fatti realmente accaduti e parla della ribellione delle donne all’interno delle famiglie mafiose.

Dal crimine organizzato si passa ai tribunali con “L’accusa” di Yvan Attal (7 giugno), dove la ricerca della verità non anima solo l’aula giudiziaria, ma coinvolge anche il pubblico a cui viene lasciato il verdetto finale.

“Lunana – Il villaggio alla fine del mondo” di Pawo Choyning Dorji (candidato agli Oscar 2022), in programma martedì 14 giugno, narra il processo di crescita che coinvolge reciprocamente insegnante e alunni in un piccolo villaggio sulle alture del Bhutan, portando alla luce i veri valori della vita.

Il seme delle relazioni umane che unisce le comunità germoglia invece in “Piccolo corpo” di Laura Samani (che sarà collegata durante la serata del 21 giugno): al centro di questa piccola perla c’è la maternità. “Un altro mondo” di Stéphane Brizé, in calendario il 28 giugno, avvicinerà infine gli spettatori al mondo del lavoro, ponendo un dilemma etico non banale: è giusto licenziare pochi per salvarne molti?

Introduzione di un critico e dibattito finale

Le proiezioni, che inizieranno alle ore 21, saranno accompagnate dall’introduzione critica e dal dibattito curati da Gianluca Pisacane e da don Davide Milani. I biglietti sono acquistabili online su www.aquilonelecco.it o direttamente al botteghino del Cinema Nuovo Aquilone di via Parini 16 il giorno della proiezione. Biglietto unico 5 euro. Per informazioni: tel. 03411918022; email info@aquilonelecco.it; sito www.aquilonelecco.it.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO nel pieghevole

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter