Riviviamo il 2019: le notizie più lette sul giornaedilecco.it QUARTA PUNTATA

Penultima puntata della nostra rassegna per rivivere il 2019

Riviviamo il 2019: le notizie più lette sul giornaedilecco.it QUARTA PUNTATA
Lecco e dintorni, 26 Dicembre 2019 ore 11:00

Penultima puntata della nostra rassegna alla scoperta delle le notizie più lette sul giornaedilecco.it nel corso degli ultimi 365 giorni

Le notizie più lette del 2019

CLICCA QUI PER LEGGERE LE POSIZIONI DA 20 A 17

LE POSIZIONI DALLA 16 ALLA 12

LE POSIZIONI DALLA 11 ALLA 8

Notizie più lette: settima  posizione

Falciato e ucciso a un posto di controllo: muore carabiniere. La Procura della Repubblica di Bergamo  ha recentemente chiuso le indagini sulla morte  di Emanuele Anzini, 41 anni, il militare in forza alla Compagnia di Zogno investito e ucciso lo scorso giugno mentre stava effettuando un posto di blocco a Terno d’Isola. Alla guida dell’auto che ha falciato l’appuntato c’era Matteo Colombi Manzi, 34 anni , cuoco di professione residente a Sotto il Monte. Per l’investitore il pm orobico ha chiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di omicidio stradale aggravato dalla guida in stato di ebbrezza, dalla fuga e dall’omissione di soccorso. La prima udienza è fissata per il 24 gennaio 2020. Colombi Manzi infatti, dopo aver urato Anzini lo aveva lasciato a terra agonizzante in via Albisetti a Terno d’Isola. Si tratta della strada  provinciale che da Terno conduce a Sotto il Monte. Subito il collega del carabiniere aveva allertato i sanitari: sul posto  si erano precipitate due ambulanze e un’auto medica con a bordo gli uomini del 118 di Bergamo. Ma le ferite riportate erano troppo gravi. Anzini è morto il giorno precedente al suo 42esimo compleanno.

Sesta posizione

Ponte di Annone montato: riaperta la Statale 36 VIDEO. Dopo la posa del ponte effettuata nella giornata del 29 maggio,  nella notte del 30 maggio sono state spostate le gru utilizzate per le operazioni. In mattinata  la Statale è stata riaperta in entrambi i sensi di marcia. Si è chiusa così la vicenda del cavalcavia  crollato il  28 ottobre 2016 quando un tir dell’azienda Nicoli   franò  sopra un’Audi “A4” bianca e una Fiat “Punto” rossa che stavano transitando proprio in quel momento sulla SS36. Entrambe le auto rimasero  schiacciate dal peso dell’autoarticolato: il conducente della berlina tedesca, Claudio Bertini – 68 anni, residente a Civate in via Belvedere – morì incastrato tra le lamiere.

Quinta posizione

Ancora una notte di delirio: bomba d’acqua e tempesta sul Lecchese  Maltempo, disagi, danni e paura. In classifica, ancora una volta troviamo una delle alluvioni che si sono abbattute su territorio lecchese in questo terribile 2019 dal punto di vista climatico.

Raffiche di vento e pioggia sferzante: notte da incubo nel Lecchese FOTO E VIDEO

Maltempo: all’allerta per temporali forti si aggiunge anche quella idrogeologica. Stanotte danni e disagi per le bombe d’acqua FOTO

Nubifragio Oggionese: emergenza rientrata, strade riaperte

Enormi massi tra Bormio e Santa Caterina: strada chiusa per frana FOTO

Emergenza maltempo: frana a Osteno, chiusa la Provinciale

Quarta posizione

Tragedia: è di Omar, lo studente scomparso, il cadavere recuperato nell’Adda.  L’8 maggio si  sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche del 17enne Omar Gabr, lo studente scomparso il giorno precedente. La salma del giovanissimo, residente a Montevecchia e che frequentava le scuole a Calolzio, è stata individuata nel fiume Adda. Una tragedia senza fine, un dolore assurdo per i  familiari e anche per tutti i compagni di scuola dell’istituto Rota di Calolziocorte così come per gli amici dell’ Acd Brianza dove Omar giocava come portiere. 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia