Menu
Cerca
La videointervista

Il Commissario Bertolaso a Lecco: “Subito dopo Pasqua finiremo le somministrazioni agli over 80 poi al via alle vaccinazioni massive”

"Il programma di vaccinazione  procede, l'organizzazione è buona e ora si tratterà di pigiare presto  sull'acceleratore e cambiare completamente passo"

Cronaca Lecco e dintorni, 18 Marzo 2021 ore 11:44

“La linea va bene, il programma di vaccinazione  procede, l’organizzazione è buona e ora si tratterà di pigiare presto  sull’acceleratore e cambiare completamente passo appena partiranno le vaccinazioni massive, quelle più importanti, e si allargheranno i centri. Aspettiamo che arrivano i vaccini: noi stiamo preparando la macchina della Lombardia per affrontare per affrontare il momento cruciale che sarà quello in cui dovremo affrontare  tutti i lombardi”.

Il Commissario all’emergenza Covid Guido Bertolaso, oggi in vista a Lecco (una visita che ha anche segnato l’ufficializzazione del Palataurus come hub massivo per il Lecchese), promuove la strategia lecchese in campo vaccinale e si dice fiducioso.

 

Il Commissario Bertolaso a Lecco

Buona, a detta del Commissario la collaborazione con i medici di Famiglia (che ha permesso ad esempio l’apertura dei poli vaccinali in Valsassina, a Bellano, Mandello, Valmadrera) . “Stiamo allargando la rete per fare in modo che  nel corso del mese di aprile tutte le varie attività e le varie competenze possano essere sfruttate al meglio per vaccinare il più possibile”.

E sull’arrivi dei vaccini?. “Bisognerebbe chiederlo al Presidente del Consiglio, ma mi sembra che stiano facendo sentire la voce dell’Italia in Europa quindi io credo che dopo Pasqua la situazione dovrebbe sensibilmente migliorare”

La vaccinazione degli anziani

“Vogliamo concludere il prima possibile la vaccinazione degli over 80 e ci siamo dati dei traguardi ambizioni e l’obiettivo è farlo tra Pasqua e la settimana successiva”.

La vaccinazione massiva

Vaccinazione massiva da metà aprile in poi quindi “anche se bisognerà a capire quando arriveranno i vaccini. Noi ci prepariamo per essere pronti”.  Pronti per vaccinare la popolazione anche nei centri sul territorio che attualmente sono dedicati agli over 80.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli