Menu
Cerca
E' ufficiale

Bertolaso è in città e arriva la conferma: Lecco avrà il suo centro di vaccinazioni di massa. Sarà il Palataurus

Previste 1800 somministrazioni al giorno. Gattinoni: "Gli spazi sono stati trovati, ora servono medici e vaccini"

Bertolaso è in città e arriva la conferma: Lecco avrà il suo centro di vaccinazioni di massa. Sarà il Palataurus
Cronaca Lecco e dintorni, 18 Marzo 2021 ore 10:55

Lecco avrà il suo centro di vaccinazioni di massa: sarà il Palataurus dove si arriverà a effettuare 1800 somministrazioni al giorno . La conferma, che fuga le polemiche che si sono scatenate nelle scorse settimana dopo l’individuazione da parte di Regione Lombardia degli hub massivi, nessuno dei quali inizialmente in provincia di Lecco (il sito più vicino era l’Elmepe di Erba), è arrivata oggi, giovedì 18 marzo 2021 dal sindaco del capoluogo Mauro Gattinoni.

LEGGI ANCHE Il Commissario Bertolaso a Lecco: “Subito dopo Pasqua finiremo le somministrazioni agli over 80 poi al via alle vaccinazioni massive”

5 foto Sfoglia la gallery

Sindaco che proprio questa mattina ha accompagnato, insieme al prefetto e  ai dirigenti di Asst e di Ats,  il Commissario regionale per l’emergenza Covid Guido Bertolaso durante la visita che ha effettuato tanto  al centro vaccinale dell’ospedale Manzoni, quanto al proprio al  Palataurus.

Il Commissario Guido Bertolaso davanti al Palataurus

Non solo ma nella giornata di Bertolaso anche la visita a Lariofiere di Erba.

Bertolaso è in città e arriva la conferma: Lecco avrà il suo centro di vaccinazioni di massa. Sarà il Palataurus

“Oggi abbiamo la conferma: il Palataurus sarà sede per quella “vaccinazione di massa” contro il Covid-19 per la città di Lecco e il suo territorio – sottolinea Gattinoni –  Come Sindaco del capoluogo della provincia ho lavorato fin dal primo momento per raggiungere quest’obiettivo, in silenzio e fuori da ogni polemica, nel solo interesse dei nostri cittadini”.

I ringraziamenti del sindaco

“Grazie ad ATS Brianza, ASST e il coordinamento dei Sindaci per la collaborazione e, naturalmente, ai proprietari del Palataurus per aver messo a disposizione la struttura, che potrà contare di ben 15 unità vaccinali”. Ciò, come detto  significa circa 1800 al giorno.

“Gli spazi sono stati trovati, ora servono medici e vaccini”

Presto il calendario vaccinale

Ma quando inizieranno le vaccinazioni di massa? “A breve sarà stilato il calendario per la vaccinazione di tutta la popolazione che Regione Lombardia prevede da aprile a luglio 2021” aggiunge Gattinoni.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli