Calolziocorte

Comunità in lutto per la scomparsa di Tiziana Esposito, storica presidente della Pro Loco

Un pilastro della comunità, anima del sodalizio, donna attiva, impegnata, vulcanica, lascia un grande vuoto

Comunità in lutto per la scomparsa di Tiziana Esposito, storica presidente della Pro Loco
Cronaca Lecco e dintorni, 13 Luglio 2021 ore 16:31

Calolzio si è vestita a lutto per la scomparsa di Tiziana Esposito, storica presidente della Pro Loco che è scomparsa a 67 anni lasciando il marito  Mimmo Roselli e gli adorati figli Paolo e Valeria. Ma a piangerla è anche un'altra grande famiglia allargata, quella del mondo del volontariato calolziese che alla donna deve molto.

Comunità in lutto per la scomparsa di Tiziana Esposito, storica presidente della Pro Loco

Un pilastro della comunità, anima del sodalizio, donna attiva, impegnata, vulcanica, era stata alla guida del gruppo per ben 6 anni, dal 2013 al 2019  trascinando, con il suo entusiasmo tutti i volontari. Aveva raccolto il testimone da Valentino Mainetti  e poi a sua volta lo aveva passato a Simona Bonacina ma il suo non era stato certo una addio.

Una energia, la sua, che aveva riversato anche nel lavoro. Per anni Tizzy, come tutti affettuosamente la chiamavano, aveva gestito l'autoscuola in via Galli a Calolzio insieme al marito Domenico Roselli.

"Un sorriso che non dimenticherò  mai": questo l'omaggio tributato dall'assessore Calolziese Cristina Valsecchi  a Tiziana Esposito. Una collaborazione, quella tra Pro Loco e Comune che aveva visto per tanti anni la storica volontaria in prima fila nell'organizzazione e nella gestione di eventi e manifestazioni. "Per  tutto quello che hai fatto per Calolzio non basta un grazie" si legge in uno dei tanti, tantissimi, messaggi di cordoglio apparsi in rete quando la notizia della scomparsa si è diffusa in città violenta come uno schiaffo.

L'omaggio degli amici della Pro Loco

Ciao Tizzy,
Vogliamo ricordati così, sorridente…
Lasci un enorme vuoto nei nostri cuori che non si potrà mai colmare.
Veglia su di noi… con Giancarlo.
Da oggi il paradiso ha un angelo in più
Proprio i volontari della Pro Loco, salutando l'amica, hanno voluto ricordare una grave perdita che recentemente ha afflitto il sodalizio, quella di Giancarlo Papini, pilastro della Pro Loco di Calolziocorte e dell'Avo  e grande amico  delle penne nere calolziesi scomparso a maggio di quest'anno.
 Da sinistra Tiziana Esposito, Antonio Rocchi, Simona Bonacina e Giancarlo Papini