Attualità
Lettera aperta ai lecchesi

Code, code e ancora code, settimana infernale a Lecco. Il sindaco: "Limitate l'uso delle auto"

"Da che cosa abbiamo capito che lunedì è iniziata la scuola? Dalle code. Ovunque"

Code, code e ancora code, settimana infernale a Lecco. Il sindaco: "Limitate l'uso delle auto"
Attualità 18 Settembre 2021 ore 09:09

Lo aveva fatto alla vigilia della partenza dell'anno scolastico e torna a farlo ora, a poco meno di una settimana dal ritorno sui  banchi su scuola. Il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni si rivolge nuovamente ai genitori invitandoli a limitare l'uso delle auto per accompagnare i ragazzi negli istituti. Perchè la viabilità di lecco "che è fragile", rischia di crollare sotto il peso di un traffico intenso. Ne è una prova, come sottolinea lo stesso primo cittadino nella consueta lettera aperta ai lecchesi, quanto accaduto negli ultimi giorni con code estenuanti in entrata e in uscita da Lecco.

Code, code e ancora code, settimana infernale a Lecco. Il sindaco: "Limitate l'uso delle auto"

Cari lecchesi,

da che cosa abbiamo capito che lunedì è iniziata la scuola? Dalle code. Ovunque.

Che i genitori desiderino accompagnare i più piccini per i primi giorni di scuola mi sembra un gesto bello e opportuno. Ma dobbiamo proprio farlo in auto? E continueremo a farlo anche la prossima settimana? E per tutti i giorni fino alle vacanze estive?

A Lecco la viabilità è fragile, lo sappiamo. Oltre alla ripresa delle scuole, mettiamoci un giorno di maltempo e qualche cantiere in città e ci troviamo tutti paralizzati: appuntamenti saltati, ritardi sul posto di lavoro, consegne fuori orario. Dobbiamo migliorare, ciascuno facendo la propria parte, adottando ove possibile quei piccoli cambiamenti nelle abitudini quotidiane, cambiamenti più rispettosi dell’ambiente, della salute, della collettività. Per il tragitto casa scuola, rilancio la sfida: basta auto! Il servizio di accompagnamento “Piedibus” per i bambini delle elementari è una meraviglia (e funziona anche con la pioggia!), mentre per tutti i ragazzi fino a 19 anni i pullman sono gratis: dove la città offre già delle alternative bisogna usufruirne!

In questa “Settimana della mobilità sostenibile” quello che conta è iniziare a mettere in pratica qualche buon comportamento: le code e doppie file di macchine fuori dalle scuole, che bloccano tutta la mobilità cittadina, proviamo a eliminarle?

Sabato 25 settembre, alla Media “Stoppani”, sperimenteremo la prima “strada scolastica” cittadina: un'innovazione viabilistica per giungere a scuola senza auto, facendo a piedi l’“ultimo miglio”.

Il sindaco Mauro Gattinoni