Lettera aperta del sindaco

Da settembre lezioni in presenza per tutti a Lecco, appello alla famiglie: "Non portate i ragazzi a scuola in macchina"

"Non create traffico per niente! Gli autobus sono mezzi sicuri e, vista la capienza dell’80%, dove necessario verranno potenziati"

Da settembre lezioni in presenza per tutti a Lecco, appello alla famiglie: "Non portate i ragazzi a scuola in macchina"
Attualità Lecco e dintorni, 28 Agosto 2021 ore 09:46

La prossima riunione del Tavolo di Coordinamento dei comparti della scuola e del trasporto lecchesi che stabilirà le modalità definitive per il rientro dei ragazzi a scuola è convocata  per il prossimo 2 settembre ma al momento l'orientamento prevalente è quello delle lezioni in presenza per tutti con un unico ingresso alle 8 (in forse solo  possibilità di un doppio ingresso alle 8 e alle 9 per i licei). Decisamente una buona prospettiva per ragazzi e genitori lecchesi che hanno vissuto gli ultimi due anni scolastici alle prese con sospensioni e didattica a distanza.

Da settembre lezioni in presenza per tutti a Lecco

Una notizia che è stata salutata con entusiasmi dal sindaco del capoluogo Mauro Gattinoni: "La scuola riparte con tutti gli alunni in presenza! Questo è il miglior risultato in cui potevamo sperare dopo mesi di Dad perché i nostri ragazzi potessero ricominciare al meglio il loro percorso di crescita e di formazione. Sotto la guida della Prefettura e con la collaborazione delle scuole, delle società di trasporto e di tutte le Istituzioni, le superiori avranno un ingresso unico alle ore 8 per il 100% degli alunni".

Appello alla famiglie: "Non portate i ragazzi a scuola in macchina"

E proprio in vista della ripartenza il sindaco, nella consueta lettera aperta ai lecchesi si è rivolto alle famiglie dei ragazzi facendo un accorato appello.

Ora, però, mi permetto di lanciare un’altra sfida a tutte le famiglie: quella della mobilità “intelligente”. Come andranno a scuola i nostri ragazzi? Con ogni mezzo…tranne l’auto! Che ci vadano a piedi, in bici, col bus o col treno ma, genitori, non portateli in auto fino al portone della scuola! Non create traffico per niente!

Abbiamo il servizio del Piedibus per i più piccoli, inoltre fino ai 19 anni i bus arancioni sono gratis per tutti i lecchesi grazie alla tessera “Ti porto io” che si può ritirare presso Linee Lecco. Per darvi un’idea, al momento 2116 sono state le richieste della tessera “Ti porto io” e 1034 quelle già consegnate: dati che ci dicono che i nostri ragazzi vogliono muoversi in maniera sostenibile! Gli autobus sono mezzi sicuri e, vista la capienza dell’80%, dove necessario verranno potenziati. Siccome la possibilità di viaggiare gratis scatta il prossimo mercoledì 1 settembre, suggerisco ai ragazzi più giovani e ai loro genitori di provare, insieme, a compiere il primo tragitto casa-scuola col pullman, individuando le fermate migliori per la salita e la discesa e scegliendo eventualmente quale scegliere tra le eventuali diverse linee disponibili. Ovviamente con la tessera “Ti porto io” i ragazzi possono viaggiare gratuitamente a tutte le ore del giorno e per tutti i giorni della settimana.

Diamo fiducia ai nostri ragazzi, rendiamoli più autonomi: farà bene a loro, all'ambiente e anche alla città!