Resta il nodo trasporti

Riapertura delle scuole a Lecco: lezioni in presenza e ipotesi ingresso unico alle 8 tranne che per i licei

Addio agli ingressi scaglionati: è questa l'ipotesi che sta prendendo corpo a Lecco in vista della (ormai imminente) riapertura delle scuole per l'Anno Scolastico 2021/2022.

Riapertura delle scuole a Lecco: lezioni in presenza e ipotesi ingresso unico alle 8 tranne che per i licei
Scuola Lecco e dintorni, 25 Agosto 2021 ore 15:01

Addio agli ingressi scaglionati: è questa l'ipotesi che sta prendendo corpo a Lecco in vista della (ormai imminente) riapertura delle scuole per l'Anno Scolastico 2021/2022. E' quanto emero oggi, mercoledì 25 agosto 2021 durante l Tavolo di Coordinamento dei comparti della scuola e del trasporto nuovamente convocato dal Prefetto di Lecco Castrese De Rosa.

LEGGI ANCHE Green pass obbligatorio a scuola dal primo settembre: riunione dei dirigenti scolastici lecchesi

Riapertura delle scuole a Lecco: lezioni in presenza e ipotesi ingresso unico alle 8

Nel corso dell’incontro - che si è svolto in videoconferenza - sono state espresse ed esaminate le esigenze del Comparto Scuola, di quello dei Trasporti e degli Enti Locali.

"Acquisiti i contributi dei partecipanti e tenuto conto dello scenario epidemiologico che classifica la regione Lombardia nella zona cosiddetta bianca, tra le 3 opzioni individuate nel precedente incontro che si è tenuto  prima della pausa estiva, si è deciso di orientare l’attenzione verso l’opzione che prevede l’attività didattica in presenza per la totalità degli studenti con unico ingresso alle 8" spiegano dalla Prefettura.

Ma quali erano le altre due opzioni che erano state precedentemente prese in  considerazione? Il "piano b" prevedeva, in caso scenario epidemiologico più grave un doppio ingresso, uno alle  8 e  l’altro alle  alle 9 mentre il "piano c", già adottato lo scorso anno,  doppio ingresso alle8 e alle 9.40.

La questione trasporti

E per quanti riguarda i mezzi di trasporto? Dal primo settembre il green pass sarà obbligatorio su aerei,  navi,  traghetti, treni e autobus ma non per il trasporto pubblico locale che però avrà ancora posti ridotti. Tenuto conto della capienza all’80%  quindi il durante la riunione di oggi "è stata evidenziata la necessità di potenziare il ricorso dei servizi aggiuntivi a cura di NCC (bus a noleggio)".

Discorso a parte per i licei

"E’ stato, anche  proposto alle Aziende di trasporto di valutare la realizzabilità dell’opzione di un doppio ingresso alle ore 8 e alle ore , con moduli orari di 60 minuti, limitatamente ai Licei, come proposto dai Dirigenti Scolastici"

Nei prossimi giorni sarà messa a punto la macchina organizzativa e il Prefetto, anche in vista dei prossimi incontri con le Regioni e le Autorità Governative, ha riconvocato il Tavolo per giovedì 2 settembre 2021.