La richiesta di Straniero

La Nostra Famiglia: “Serve una audizione urgente in Regione”

"Vi è l’assoluta necessità che all’azienda sia riconosciuta, a livello regionale, la specificità degli interventi nella tariffazione delle prestazioni che invece è generica"

La Nostra Famiglia: “Serve una audizione urgente in Regione”
Lecco e dintorni, 28 Ottobre 2020 ore 14:21

La Nostra Famiglia: “Serve una audizione urgente in Regione”. Lo sottolinea con forza il consigliere regionale dem Raffaele Straniero.

La Nostra Famiglia: “Serve una audizione urgente in Regione”

Era febbraio la prima volta che il Gruppo regionale del Pd si era occupato della vicenda chiedendo un’audizione urgente congiunta delle Commissioni Sanità e Attività produttive per l’Associazione ‘La Nostra famiglia’. Da allora la situazione non solo non si è sbloccata, ma ancora non si è tenuta l’audizione richiesta da tanto. “Ci pare che è persino troppo il tempo che questi lavoratori hanno aspettato per vedere Regione Lombardia muovere un dito. E non è solo una questione di emergenza sanitaria: anzi, questi presidi sono fondamentali in una fase tanto critica”, commenta Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd, che da subito si era fatto carico di portare all’attenzione della Regione il problema.

Solidarietà ai lavoratori

Naturalmente, abbiamo sempre espresso la nostra piena solidarietà ai lavoratori, ma qui bisogna andare oltre – insiste Straniero –. Vi è l’assoluta necessità che all’azienda sia riconosciuta, a livello regionale, la specificità degli interventi nella tariffazione delle prestazioni che invece è generica. Questa è la via per trovare una soluzione che sia adeguata sia per l’azienda che per i lavoratori”. Dal canto suo, il consigliere Pd risolleciterà “immediatamente la convocazione dell’audizione. C’è stato tempo tutta l’estate. Ora non si aspetti che la situazione sanitaria peggiori”, conclude.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia