Menu
Cerca
Critiche dall'opposizione

"È un campo da basket o una piscina?", Olginate SI Cambia torna all'attacco

Il gruppo di minoranza denuncia il grave degrado del parquet del palazzetto sportivo comunale Iginio Ravasio

"È un campo da basket o una piscina?", Olginate SI Cambia torna all'attacco
Politica Lecco e dintorni, 18 Febbraio 2021 ore 11:47

La situazione del parquet del palazzetto comunale Iginio Ravasio, gravemente deteriorato a seguito delle infiltrazioni piovose, torna al centro delle polemiche del gruppo consiliare di minoranza Olginate SI cambia.

 

"La palestra assomiglia di più ad una piscina"

A seguito di tante comunicazioni pervenute negli ultimi anni, almeno dal 29 ottobre 2018, giorno del fortissimo nubifragio che ha colpito il lecchese, ci troviamo costretti a rendere pubblica la situazione del palazzetto dello sport - fanno sapere i consiglieri di Olginate SI cambia - Dopo la nostra ultima visita alla palestra riscontriamo ancora una situazione al limite della decenza e dell’agibilità. La palestra assomiglia più ad una piscina, questo a causa delle gravi infiltrazioni che perdurano da anni. Ormai non serve più un nubifragio per vedere l’acqua entrare dal tetto ma è sufficiente una semplice e normale pioggia.

Troppo tardi: il parquet è rovinato

L'Amministrazione comunale guidata da Marco Passoni, da ormai qualche settimana, ha avviato l'intervento di riparazione sul tetto. Ma secondo l'opposizione è troppo tardi

"L’acqua ormai ha danneggiato gran parte della pavimentazione in parquet creando rigonfiamenti, disallineamenti delle liste di legno e zone totalmente scrostate, per non parlare degli spogliatoi che assomigliano più ad una grotta dove far invecchiare il taleggio - scrive ancora Olginate SI cambia - La pavimentazione è stata posata alle fine del 2016 ed è costata 75.000 euro. 30.000 euro a carico del comune di Olginate e 45.000 euro a carico delle società sportiva NPO (che ha dovuto finanziare senza supporti da parte del Comune). Soldi pubblici e non, sprecati e mal gestiti".

LEGGI ANCHE: Olginate, iniziati i lavori di riqualificazione del Palazzetto Comunale Iginio Ravasio

Le infiltrazioni non sono l'unico problema

Olginate vanta l’unica squadra della provincia di Lecco che gioca in serie B - prosegue il gruppo di minoranza - Il palazzetto è impiegato anche dalle squadre di pallavolo, e questa incuria sta creando disagi a entrambe le società sia per il regolare svolgimento del campionato che degli allenamenti. Tra l'altro anche le porte antincendio sono state revisionate solo dopo anni, e sempre grazie alle nostre puntuali e ripetute sollecitazioni. Le sanificazioni Covid delle varie zone ci risultano inesistenti, mal gestite e mai controllate. Per poi concludere con la gestione del bar che per anni è stata non in linea con il regolamento e senza un bando.

"Il sindaco e la giunta parlano di sogni"

Appare chiaro e trasparente come l’acqua che allaga il campo di gioco - conclude Olginate SI cambia - che questo ha arrecato danni economici al patrimonio pubblico e alle tasche di tutti i cittadini olginatesi.

14 foto Sfoglia la gallery