SPECIALE FACCIA A FACCIA ELEZIONI LECCO 2020

Ciresa, Fumagalli, Valsecchi e Gattinoni: chi la spunterà? VIDEO

A dirla tutta, visto che stiamo parlando della campagna elettorale più lunga della storia lecchese (colpa del covid...)  tutti dovrebbero ampiamente conoscerli... ma nel dubbio vi ripresentiamo i quattro candidati che venerdì sera si sono sfidati sul palco di piazza Garibaldi durante il faccia a faccia organizzato dal Giornale di Lecco

Lecco e dintorni, 05 Settembre 2020 ore 13:12

A dirla tutta, visto che stiamo parlando della campagna elettorale più lunga della storia lecchese (colpa del covid…)  tutti dovrebbero ampiamente conoscerli… ma nel dubbio vi ripresentiamo i quattro candidati che venerdì sera si sono sfidati sul palco di piazza Garibaldi durante il faccia a faccia organizzato dal Giornale di Lecco

Ciresa, Fumagalli, Valsecchi e Gattinoni: chi la spunterà?

Peppino Ciresa, centrodestra, 74 anni, un impegno nell’Aurora San Francesco che inizia nella notte dei tempi. Qualche anno dopo ne è diventato presidente. La sua passione per la montagna, per l’alpinismo e lo sci, si è declinata in ambito associazionistico, oratoriano anzitutto, poi nel Cai di cui è stato presidente per 4 mandati. Vanta imprese alpinistiche e l’amicizia con miti assoluti dell’alpinismo mondiale. Commerciante, panettiere, titolare di due esercizi a conduzione famigliare, insieme alla moglie Renata e al fratello minore Marino. Ha ricoperto il ruolo di presidente di Confcommercio Lecco, poi di Confidi. E’ stato assessore al Commercio nella giunta di Lorenzo Bodega.      

 

Silvio Fumagalli, 29 anni, candidato del Movimento 5 Stelle. Una trafila scolastica tutta lecchese: asilo al Caleotto, elementari alla De Amicis, medie alla Stoppani, liceo al Grassi, quindi la laurea in Scienze statistiche e subito un lavoro a Milano, oggi per una multinazionale che fornisce servizi di consulenza nel settore farmaceutico.  Quando a suo tempo lo abbiamo intervistato ci ha detto che ha un forte legame con la sua Lecco, ma “nessuno con portatori di interesse da compiacere” 

 

Corrado Valsecchi, Appello per Lecco, 62 anni, originario di Oggiono, autodidatta: ha cominciato dal lavoro, come operaio alla ditta Giudici di Sala al Barro. Nel 1980 è stato un giovanissimo, 22enne, consigliere comunale nel suo paese di origine prima di intraprendere la carriera di dirigente sindacale nella Cgil di Lecco. Un decennio più tardi, anno 1990, rassegnate le dimissioni, è diventato manager di una multinazionale del settore dell’igiene ambientale. Dieci anni dopo, nel 2000, eccolo direttore del personale di Econord.  Nel frattempo aveva fondato prima Les Cultures (1193).  Nel 2010  fonda  Appello per Lecco. Nel 2020 si candida sindaco col sostegno della stessa lista civica.

Mauro Gattinoni, centrosinistra, 43 anni, lecchese di Acquate, liceo scientifico Grassi, laurea in Scienze politiche, due specializzazioni in business, a Bologna e in Bocconi. A dicembre ha deciso di accettare la candidatura a sindaco, nel contempo rassegnando le dimissioni da Api Lecco, dove ricopriva il ruolo di direttore. E’ un runner appassionato e anche l’inventore della Scigamat, la corsa più pazza di Lecco. Un passato  militante in Oratorio. Suona la tromba nella Banda cittadina Manzoni. E’ sposato con un medico cardiochirurgo del San Raffaele, che gli ha dato il permesso di candidarsi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia