Meteo
Meteo

Neve a bassa quota: il video dei timidi fiocchi su Lecco

L'avevano annunciata ed è arrivata, non certo travolgente, ma finalmente la neve a bassa quota ha fatto capolino anche a Lecco.

Meteo Lecco e dintorni, 19 Gennaio 2023 ore 11:23

L'avevano annunciata ed è arrivata, non certo travolgente, ma finalmente la neve a bassa quota ha fatto capolino anche a Lecco. Timidi fiocchi stanno cadendo sulla città, Neve mista ad acqua, ma comunque... magica!

Neve a bassa quota: timidi fiocchi su Lecco

Dopo un inizio stagione decisamente anomalo le temperature negli ultimi giorni si sono decisamente abbassate e la perturbazione n transito ha portato anche un po' di neve

Come si vede dalla foro di copertina, scattata nella prima mattinata di oggi, già nella notte la neve aveva imbancato le zone collinari di Lecco e i rioni più alti, ma dalla tarda mattinata qualche fiocco è caduto anche in centro. Neve anche nella Brianza Meratese e in Valle San Martino

WhatsApp Image 2023-01-19 at 11.58.26
Foto 1 di 2
WhatsApp Image 2023-01-19 at 11.58.11
Foto 2 di 2

Foto Mario Stojanovic

 

Previsioni meteo

"Una circolazione depressionaria di origine artica si estende a sud dell'arco alpino portando aria fredda e deboli precipitazioni nevose a basse quote, con favonio nelle valli - spiegano da Arpa Lombarda -  l'approfondimento verso sud della struttura barica genera nel fine settimana un minimo chiuso sul Mediterraneo con meno effetti sulla nostra regione ma con gelate diffuse, nuvolosità variabile, e ventilazione dai quadranti settentrionali a tratti forte in quota".

Bollettino neve e valanghe per le Prealpi Lecchesi

"Gli accumuli di neve ventata, sia soffici che compatti, soprattutto di recente formazione, continueranno a rappresentare la principale fonte di pericolo richiedendo un'attenta valutazione locale sul singolo pendio. In quota sarà necessario prestare attenzione in particolare sui pendii ripidi, in conche, canaloni, zone sottovento e cambi di pendenza. Su diversi pendii ripidi, il distacco sarà possibile già con debole sovraccarico. Possibili scaricamenti e valanghe spontanee a debole coesione di superficie per lo più di piccole dimensioni".

 

Seguici sui nostri canali