Occhi puntati sulla diga di Pagnona

Maltempo, Varrone osservato speciale, chiusa via Greppi

"Via Greppi è chiusa all'altezza del ponte della ferrovia ed è stato posizionato un camion con ragno per rimuovere eventuali tronchi prima che si possa "fare" diga"

Maltempo, Varrone osservato speciale, chiusa via Greppi
Meteo Lago, 27 Luglio 2021 ore 11:15

L'ondata di maltempo che sta interessando il Lecchese da domenica ha messo in allerta tutte le Amministrazioni comunali e i gruppi di Protezione civile che in questi gironi sono scesi in campo a fianco delle forze dell'ordine e dei Vigili del Fuoco impegnati in centinaia di interventi per i danni causati da nubifragi e grandinate. Tra gli osservati speciali ci sono i fiumi e i torrenti, ed in particolare il Varrone che nel giugno del 2019 era esondato creando enormi danni a Dervio.  Proprio per scongiurare il ripertersi della situazione drammatica di due anni fa, nella mattinata di oggi, martedì 27 luglio, il Comune di Dervio, diretto dal sindaco Stefano Cassinelli, si è attivato in via precauzionale.

LEGGI ANCHE Ancora temporali e grandinate in Lombardia, giovedì torna il sole

Maltempo, Varrone osservato speciale, chiusa via Greppi

"Sono in corso interventi di prevenzione e sicurezza. Al momento NON C'È SITUAZIONE EMERGENZA - fanno sapere dall'Amministrazione Comunale di Dervio -  si sta solo intervenendo con il piano di sicurezza previsto. Via Greppi è chiusa all'altezza del ponte  della ferrovia ed è stato posizionato un camion con ragno per rimuovere eventuali tronchi prima che si possa "fare" diga".

Occhi puntati sulla diga di Pagnona

Gli occhi di tutti sono poi puntati sulla diga di Pagnona: sempre nel giugno di due anni fa il timore di una tracimazione dell'invaso della diga dell'Enel spinse all'evacuazione dell'abitato di Dervio. 

"La diga di Pagnona non sta scaricando e le previsioni meteo in alto vanno verso miglioramento - aggiungono dalla Amministrazione comunale -   Non c'è al momento nessuna situazione di pericolo ma stiamo agendo al fine di garantire massima sicurezza per tutti. In caso di evoluzione informeremo tempestivamente".