Danni, incidenti e disagi

Allagamenti, smottamenti, auto ribaltata: 24 ore di super lavoro per i Vigili del Fuoco

65 interventi dei Vigili del Fuoco a causa della violenta ondata di maltempo

Allagamenti, smottamenti, auto ribaltata: 24 ore di super lavoro per i Vigili del Fuoco
Cronaca Lecco e dintorni, 26 Luglio 2021 ore 08:41

24 ore di super lavoro per i Vigili del Fuoco di Lecco tra ieri, domenica 25 luglio 2021 e oggi, lunedì 26 (con una giornata che si prospetta tutt'altro che facile secondo le previsioni meteo). I pompieri lecchesi infatti sono stati chiamati ad effettuare ben  65 interventi di soccorso tecnico urgente, per allagamenti ma non solo,  in quasi tutto il territorio provinciale a causa del maltempo che si è abbattuto a più riprese  tra  Valle San MartinoValgreghentino, Olginatese, Oggionese  e  Casatese. 

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PREVISIONI METEO DI OGGI, LUNEDI' 26 LUGLIO 2021

Allagamenti, smottamenti, auto ribaltata e macchine bloccate: 24 ore di super lavoro per i Vigili del Fuoco

Numerose dunque le chiamate ricevute dalla sala Operativa del Bione: per la maggior parte si è trattato di richieste di intervento per fronteggiare i danni causati dall'abbondante pioggia caduta sulla nostra provincia e per il forte vento.

Nell'arco di poche ore i pompieri hanno effettuato ben 65 interventi di soccorso: tra questi la maggior parte hanno riguardato Allagamenti, auto bloccate nei sottopassi, incendi contatori, taglio piante, smottamenti,  e principi di incendio.

Auto ribaltata

Paura nella primissima mattinata di oggi, lunedì per un'auto ribaltata a Varenna. Ferito un giovane di 26 anni. Inizialmente si è temuto il peggio tanto che sul posto, oltre ai pompieri, sono intervenuti anche gli uomini del 118 e i volontari del Soccorso di Bellano con il codice rosso di massima gravità. Dopo le prime tempestive cure il quadro clinico, seppur serio, è apparso meno grave e il giovane è stato stabilizzato prima di essere trasferito in ospedale in codice giallo.

Tutti i distaccamenti impegnati

Oltre al personale del Comando di Lecco a scendere in campo sono stati anche i Vigili del Fuoco di Bellano e gli uomini dei distaccamenti di Merate e Valmadrera.