Lutto

Vittima del Corinavirus a 58 anni, “Addio Massimo, amico mio, continuerai a vivere nei giovani che hanno imparato da te”

Il ricordo di Walter Fontana

Vittima del Corinavirus a 58 anni, “Addio Massimo, amico mio, continuerai a vivere nei giovani che hanno imparato da te”
Lecco e dintorni, 23 Marzo 2020 ore 21:14

Oggi la ditta Fontana di Calolziocorte si è vestita a lutto per la scomparsa di un “membro della famiglia”. Oggi è stato il giorno dell’addio a Massimo Mantovan, dipendente del gruppo con sede a Calolzio, scomparso a 58 anni, vittima del Coronavirus.

LEGGI ANCHE Coronavirus: l’azienda Fontana piange Massimo Mantovan, aveva 58 anni

Vittima del Corinavirus a 58 anni, “Addio Massimo, amico mio, continuerai a vivere nei giovani che hanno imparato da te”

Il Presidente e Amministratore Delegato Walter Fontana ha dedicato un commosso ricordo al collaboratore.

“Ciao Massimo,

in un mondo pieno di guerre esiste un paradiso. Un paradiso costruito con sacrifici incredibili da gente che non ha le ali, ma che ha sempre la fronte idealmente bagnata di sudore, il sudore della fatica, il  sudore delle responsabilità sociale. Il paradiso si chiama fabbrica, la nostra fabbrica, la tua fabbrica, la casa di tutti noi. Un posto dove alcuni entrano ancora pensando di dover fare la guerra tra uomini, mentre gente come noi, caro Massimo mio, invece sa che si è trovata subito insieme per fare la guerra al mercato. Le nostre vittorie, tante, sono il tanto lavoro portato a casa con la fiducia conquistata dei clienti più esigenti, le nostre vittorie sono i tanti posti di lavoro creati insieme per i giovani ai quali insiemi abbiamo insegnato. Tutti oggi saremo uniti e piangeremo accompagnandoti nel tuo ultimo viaggio. Alle 15 come come ci ha  chiesto tua moglie noi saremo tutti allineati con le nostre spade idealmente sguainate ed alzate al cielo mentre tu passerai e ci lascerai. Non sarai mai solo amico mio neanche in questo momento dove nessuno può esserci. Ci mancherai, ma cercheremo di non essere tristi perché tu sarai sempre con noi. Il tuo DNA continuerà a vivere in tanti giovani che sicuramente avranno da te imparato. Buon viaggio amico mio, anche tu come tanti oggi passerai per un camino, solo così sarà possibile far volare in cielo il tuo enorme cuore. Ragazzi in alto le spade passa il nostro amico, ognuno pensi ad asciugarsi il viso, perché ora tutti si piange. Ognuno  ora è solo con lui, ognuno reciti la sua preghiera.

Massimo Mantovani, uno di noi, massimo ti vogliamo bene ora e sempre”

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia