Menu
Cerca
Forze dell'ordine

Un’altra violazione della quarantena: seconda denuncia nel Lecchese

E' il secondo caso in soli due giorni

Un’altra violazione della quarantena: seconda denuncia nel Lecchese
Cronaca Lecco e dintorni, 02 Aprile 2020 ore 09:53

E siamo a due. Anche ieri le forze dell’ordine lecchesi, coordinate dalla Prefettura di Lecco e  impegnate nel controllo del rispetto delle norme volute per evitare l’ulteriore diffusione del Coronavirus, hanno sorpreso una persona “a spasso” nonostante dovesse essere a casa perchè sottoposta al regime di quarantena. E’ il secondo caso in soli due giorni. 

Un’altra violazione della quarantena: seconda denuncia nel Lecchese

Ricordiamo che La violazione intenzionale del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte a quarantena perché risultate positive al virus è punita con una pena severa che può anche prevedere la  reclusione da uno a cinque anni. Sempre nella giornata di ieri, mercoledì 1 aprile 2020, su 1229 persone controllate, 37 sono state sanzionate per il non rispetto delle norme Covid-19. Ancora una volta titolari degli esercizi commerciali lecchesi ligi alle regole: nessuna irregolarità nei 646 negozi controllati.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli