Cronaca
Lecco

Tragedia a Maggianico: ciclista morto sulla Lecco-Bergamo

E' successo intorno alle 11 di questa mattina all'altezza della nota pasticceria Arnold

Tragedia a Maggianico: ciclista morto sulla Lecco-Bergamo
Cronaca Lecco e dintorni, 13 Ottobre 2022 ore 12:17

Tragedia a  Maggianico nella tarda mattinata di oggi, giovedì 13 ottobre 2022: un ciclista è morto mentre in sella alla sua bicicletta percorreva Corso Bergamo. La vittima è un uomo residente proprio nel rione lecchese.

Tragedia a Maggianico: ciclista morto sulla Lecco-Bergamo

La tragedia si è consumata intorno alle 11 di questa mattina lungo la trafficatissima arteria che taglia a metà il rione, la Lecco-Bergamo. Il fatale incidente è avvenuto all'altezza della nota pasticceria Arnold a poca distanza dall'incrocio con via Fontanella.

Spetterà agli agenti del Comando di Polizia Municipale  di Lecco che sono intervenuti sul posto ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro. Quel che è certo è che l'uomo, in sella alla sua bici, stava procedendo da Chiuso in direzione Lecco Centro quando è rovinato violentemente a terra battendo il capo sul marciapiede.

Al momento le forze dell'ordine stanno raccogliendo le testimonianze per tentare capire se sia stato urtato da un mezzo in transito che poi non si è fermato o se la caduta sia invece attribuibile a un malore improvviso che ha colpito l'uomo.

I soccorsi

 

1
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2022-10-13 at 12.09.36
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2022-10-13 at 12.01.15
Foto 3 di 4
WhatsApp Image 2022-10-13 at 11.50.24
Foto 4 di 4

 

Subito la gravità della situazione è apparsa chiara in tutta la sua drammaticità. L'agenzia regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato sul posto, con il codice rosso, l'auto medica con a bordo gli uomini del 118 e l'ambulanza dei volontari della Croce San Nicolò. Ma nonostante la tempestività dell'intervento del personale sanitario per l'uomo non c'è stato nulla da fare e ai medici non è rimasto che il triste compito di constatare il decesso.

 

Mario Stojanovic

Seguici sui nostri canali