Dolore straziante

Schianto mortale: è Beatrice Francesca Ceraudo, di soli 19 anni, la vittima della tragedia

La giovanissima abitava a poche centinaia di metri dal luogo dell'incidente

Schianto mortale: è Beatrice Francesca Ceraudo, di soli 19 anni, la vittima della tragedia
Lecco e dintorni, 02 Novembre 2020 ore 09:09

E’ Beatrice Francesca Ceraudo, di soli 19 anni, la vittima dello schianto mortale avvenuto questa notte in via Kennedy a Valgreghentino. La giovanissima viveva a Olginate, in via Postale Vecchia, strada sul confine con Villa San Carlo, frazione di Valgreghentino.

LEGGI ANCHE Tragedia assurda: guida dopo aver bevuto e si schianta contro un albero. Muore l’amica di 19 anni FOTO E VIDEO

Schianto mortale: è Beatrice Francesca Ceraudo, di soli 19 anni, la vittima della tragedia

E’ morta a poche centinaia di metri da casa Beatrice. La ragazza, già studentessa dell’istituto magistrale Bertacchi di Lecco, era nata a Lecco il 5 ottobre del 2001 e  aveva compiuto gli anni da meno di un mese.  Un giovane vita spezzata in maniera tanto assurda quanto violenta che lascia attoniti e sconvolti.

Toccherà alle forze dell’ordine (sul posto nella serata di ieri, domenica 1 novembre 2020 sono intervenuti sia gli agenti della Polizia Stradale di Lecco che i Carabinieri) chiarire i contorni della tragedia, ma quel che è certo è che Beatrice è morta sul colpo, sbalzata dal sedile posteriore della Ford Fiesta dove era seduta, alla parte anteriore del mezzo. Troppo gravi le ferite riportate dalla giovane nell’impatto contro il lunotto anteriore dell’auto. Vettura che si è schiantata contro un albero mentre percorreva via Kennedy in salita, da Villa San Carlo verso Valgreghentino.

Al volante del mezzo c’era A.I, 20 anni, residente a Olginate proprio come Beatrice. Il ragazzo non ha riportato gravi ferite nell’incidente. Sotto choc, è stato sottoposto al test alcolemico che ha appurato che nel suo sangue scorreva una quantità di alcol superiore a quella consentita dalla legge.

Seduto a fianco dell’autista invece si trovava A.C, 20 anni, residente a Garlate. Il giovane, ferito in maniera seria, è stato trasportato all’ospedale Manzoni di Lecco ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

 

4 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia