MONTE MARENZO

Quattro persone in quarantena in paese, il sindaco: “E’ un campanello d’allarme”

"Dobbiamo porre più attenzione al rispetto delle norme anti contagio in vigore fin dall’inizio della pandemia"

Quattro persone in  quarantena in paese, il sindaco: “E’ un campanello d’allarme”
Valle San Martino, 11 Ottobre 2020 ore 16:02

“Un campanello d’allarme”. Così Paola Colombo, sindaco di Monte Marenzo, ha definito la quarantena  alla quale sono sottoposti quattro residenti in paese.

LEGGI ANCHE Troppe violazioni delle norme Covid: il Comune chiude la casetta dell’acqua

Quattro persone in quarantena in paese, il sindaco: “E’ un campanello d’allarme”

L’annuncio è arrivato ieri direttamente attraverso una comunicazione del sindaco ai residenti.

“Cari Concittadini,

voglio informarVi che l’ultimo bollettino pervenuto dalla Prefettura segnala che a Monte Marenzo ci sono 4 persone in quarantena. Era da parecchio tempo che non risultavano più persone confinate nelle proprie abitazioni e questo è un campanello d’allarme che ci indica di porre più attenzione al rispetto delle norme anti contagio in vigore fin dall’inizio della pandemia: obbligo di indossare la mascherina, distanziamento fisico di almeno un metro, divieto di assembramento, rispetto delle misure igieniche a partire dal lavaggio delle mani, obbligo di stare a casa con più di 37,5 di febbre. Vi invito a continuare ad adottare comportamenti prudenti e responsabili perché dobbiamo assolutamente evitare la ricomparsa dell’epidemia”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia