Menu
Cerca
Tragedia

Morto il motociclista 23enne grave dopo incidente a Abbadia

Il giovane, di Paderno Dugnano, è spirato all'ospedale Manzoni.

Morto il motociclista 23enne grave dopo incidente a Abbadia
Cronaca Lago, 04 Marzo 2020 ore 08:31

Troppo grave il trauma riportato nell’impatto. Non ce l’ha fatta il motociclista 23enne  ricoverato in condizioni disperate al Manzoni di Lecco dopo lo schianto avvenuto ieri pomeriggio sulla provinciale Sp72 a Abbadia.

Morto motociclista 23enne

Simone Poppi, questo il nome dello sventurato centauro, aveva solo 23 anni. Abitava a Paderno Dugnano, comune del Milanese. Il decesso è intervenuto poche ore dopo il suo ricovero in Rianimazione. Fatale il trauma cranico riportato nel violento impatto contro un muro, quindi un palo e il marciapiede dove il corpo è rimbalzato dopo essere stato disarcionato dalla motocicletta.

La dinamica del tragico sinistro resta al vaglio della Polizia, sul posto insieme ai soccorritori del 118. Sembra che l’impatto sia avvenuto dopo che il giovane ha perduto il controllo il controllo della due ruote mentre effettuava un sorpasso.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli