Le prime parole di Stefano Fiocchi sulla prematura scomparsa di suo fratello

"Cosa sia accaduto giovedì, su quel rettilineo, ancora non lo sappiamo".

Le prime parole di Stefano Fiocchi sulla prematura scomparsa di suo fratello
Lecco e dintorni, 06 Agosto 2018 ore 11:05

E’ scomparso lo scorso giovedì Lodovico Fiocchi e i familiari ancora oggi non riescono a capacitarsene. “E’ impossibile che lui non ci sia più”, ha raccontato Stefano Fiocchi.

Le prime parole di Stefano Fiocchi

Stefano Fiocchi ha parlato con voce incredula della morte improvvisa del fratello maggiore Lodovico: “Conosceva molto bene il posto e si muoveva bene su quelle strade. Cosa esattamente sia accaduto giovedì, su quel rettilineo, ancora non lo sappiamo”.

La tragica notizia tramite mail

La notizia della prematura scomparsa di Lodovico è arrivata alla famiglia tramite mail. “Ero appena arrivato in Slovenia quando mi ha chiamato l’altro mio fratello, Giovanni. Aveva ricevuto questa mail. Probabilmente da qualcuno delle autorità che si sono occupate dell’incidente o forse qualche conoscente informato sul posto”, ha spiegato il presidente della Fiocchi Munizioni.

“Lo riporteremo a casa”

I figli e la ex moglie di Lodovico sono già partiti per poter avere ragguagli più precisi sull’accaduto. “Sicuramente lo riporteremo a casa”, ha concluso Stefano Fiocchi. Ora si attende di sapere quando saranno celebrati i funerali.

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola da oggi, lunedì 6 luglio. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia