Menu
Cerca

Incidente mortale sul Grignone: volo fatale di 200 metri CHI E’ LA VITTIMA

La vittima si trovava sul primo salto e si stava legando quando è scivolata. Indossava il casco

Incidente mortale sul Grignone: volo fatale di 200 metri CHI E’ LA VITTIMA
Cronaca Lecco e dintorni, 04 Febbraio 2020 ore 19:18

Incidente mortale sul Grignone: volo fatale di 200 metri. La vittima, Paolo Carlesi, nato nel 1989, sposato e residente a Seregno è morto a causa delle profonde ferite riportate dopo la terrificane caduta.

LEGGI ANCHE Alpinista brianzolo precipita e muore sul Grignone. Tragedia nel Canale della Fiamma

Incidente mortale sul Grignone: volo fatale di 200 metri

Il giovane alpinista brianzolo, originario di Rodano e volontario della Croce Verde di Pioltello, stava affrontando il  Canale della Fiamma sul Grignone, ovvero la Grigna settentrionale insieme a due coetanei. La comitiva si trovava sulla parete est del canale. Giunto all’altezza del primo salto Carlesi, membro del Cai Milano e conoscitore della montagna, si stava legando quando qualcosa purtroppo è andato storto.

Il 31enne è scivolato a valle e la terribile caduta si è arrestata solo quando il suo corpo ha impattato contro delle rocce. L’alpinista,  come opportuno su una via del genere, indossava  il casco di sicurezza ma nemmeno queste protezione è valsa a salvargli la vita.

Il recupero della salma

A far scattare l’allarme, questa mattina intorno alle 11.30 sono stati  appunto i due compagni che hanno assistito impotenti alla scena. Una volta recuperata, la salma di Carlesi è stata trasportata in  elicottero nella sede del soccorso alpino del Bione.