In prognosi riservata il 39enne caduto da un muro

Il valsassinese è ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Gravedona.

In prognosi riservata il 39enne caduto da un muro
Cronaca Valsassina, 30 Aprile 2018 ore 12:51

E’ ricoverato all’ospedale di Gravedona ed è in prognosi riservata il 39enne caduto da un muro. Il drammatico incidente è avvenuto nella  serata di ieri a Margno.

Lotta per la vita il valsassinese caduto da  un muro

L’uomo, Vittorio Galluzzi, 39 anni, residente a Crandola in fazione Vegno, noto con il soprannome di «Strategia», sembra stesse giocando a nascondino, forse per far contento un bimbo. Poi intorno alla 19 la tragedia avvenuta nei pressi del palazzo municipale. L’uomo ha compiuto un volo di un paio dimetri che gli ha provocato gravissimi traumi. In Valle si sono precipitati i mezzi di soccorso. Per velocizzare le operazioni, vista la gravità della situazione, l’uomo è stato quindi trasportato in elicottero a Gravedona.

Terapia intensiva

Proprio dall’ospedale Moriggia Pelascini dell’Alto Lago fanno sapere che il Valsassinese si trova nel reparto di terapia intensiva. I medici al momento hanno deciso di non sciogliere la prognosi.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità