Menu
Cerca
Solidarietà

I notai di Como-Lecco donano 10mila euro agli ospedali

"Un segno tangibile del nostro supporto alle principali realtà sanitarie del territorio".

I notai di Como-Lecco donano 10mila euro agli ospedali
Cronaca Lecco e dintorni, 01 Aprile 2020 ore 12:09

I notai di Como-Lecco donano 10mila euro a favore degli ospedali dei due territori.

LEGGI ANCHE Le misure contro il Coronavirus continueranno fino al 13 aprile

I notai di Como-Lecco donano 10mila euro agli ospedali

In particolare, per il territorio di Como è stato deciso di contribuire alla raccolta fondi promossa dalla “Fondazione Provinciale della Comunità Comasca ONLUS”, devolvendo 5.000 euro a favore dell’Ospedale Sant’Anna di Como; per il territorio di Lecco è stato deciso di aderire alla raccolta organizzata da “Non lasciamo indietro nessuno – ASST – Manzoni – Lecco”, devolvendo 5.000 euro all’Ospedale Manzoni di Lecco.

“In questo momento complesso e difficile per tutti, abbiamo deciso di dare un segno tangibile del nostro supporto alle principali realtà sanitarie del territorio – commenta il notaio Massimo Sottocornola, Presidente del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco -. Confidiamo che il nostro contributo arrivi come un messaggio concreto di apprezzamento e gratitudine per il fondamentale lavoro che tutto il personale sanitario sta portando avanti in queste settimane di emergenza”.

Dai una mano a
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli