Frecciarossa deragliato: domani, venerdì, sciopero

Braccia incrociate domani dalle 12 alle 14.

Frecciarossa deragliato: domani, venerdì, sciopero
Lecco e dintorni, 06 Febbraio 2020 ore 18:45

Treno Frecciarossa deragliato nel Lodigiano, domani, venerdì 7 febbraio 2020, proclamate due ore di sciopero dei trasporti.

Frecciarossa deragliato, venerdì sciopero

Domani alle 12 i sindacati incontreranno il gruppo Fs per capire, per quanto sarà possibile, la dinamica del sinistro. “Dopodiché avvieremo tutte le iniziative del caso”, fanno sapere le rappresentanze dei lavoratori, che annunciano anche due ore di sciopero dalle 12 alle 14 di tutti i ferrovieri dipendenti delle aziende di settore operanti sulla rete nazionale e locale.

 

Cosa succede ora dopo il

Trenord, dopo aver espresso vicinanza alle famiglie delle vittime, il macchinista colognese Giuseppe Cicciù  e  dell’addetto di Ferrovie dello Stato   Mario Dicuonzo, di Pioltello, ha  messo  a punto il programma di servizio che sarà esteso anche nei prossimi giorni, per fluidificare la circolazione ferroviaria in ingresso e in uscita da Milano Centrale e nel Lodigiano, a causa dell’indisponibilità dei binari dell’Alta Velocità tra Milano e Piacenza.

Per quanto riguarda il servizio regionale di Trenord, venerdì 7 febbraio potrà subire modifiche la circolazione delle linee Milano-Brescia-Verona, Milano-Lodi-Piacenza, Milano-Lodi-Cremona-Mantova, S1 Milano Bovisa-Lodi, S12 Milano Bovisa-Melegnano.

Ulteriori dettagli sulle variazioni previste e aggiornamenti in tempo reale sono disponibili sul sito trenord.it e sull’App Trenord.

La proclamazione dello sciopero

“Con riferimento al tragico incidente avvenuto nella mattinata odierna che ha coinvolto il treno 9595 sulla linea AV Milano Bologna costato la vita a due macchinisti in servizio ed il ferimento di 31 tra componenti dell’equipaggio e viaggiatori, le scriventi OO.SS., nel ribadire la vicinanza e il cordoglio ai familiari delle vittime, proclamano una azione di sciopero di tutti i dipendenti del Gestore Infrastruttura nazionale, delle imprese ferroviarie che svolgono servizio di trasporto passeggeri e merci su tutto il territorio nazionale e delle società che svolgono servizi in appalto a bordo treno quali pulizia, servizi di ristorazione e accompagnamento treni notte ai sensi dell’articolo 2 comma 7 della Legge 146/90 e s.m.i per domani 07 febbraio 2020 dalle ore 12.00 alle ore 14.00. Le scriventi chiedono alle imprese ferroviarie coinvolte nello sciopero che gli importi trattenuti dalle buste paga dei lavoratori scioperanti vengano devoluti ai familiari delle vittime di questo gravissimo
incidente. Verranno garantiti i servizi minimi come previsto dalla Legge e dalla disciplina di settore. Seguirà invio delle norme tecniche.
Distinti saluti”

Le Segreterie Nazionali

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve