Cronaca
Il dramma si è trasformato in tragedia

E' morto Giuseppe Ghezzi, il pensionato travolto sulla Provinciale

Già fissate le esequie: la cerimonia funebre verrà celebrata venerdì 16 settembre

E' morto Giuseppe Ghezzi, il pensionato travolto sulla Provinciale
Cronaca Meratese, 14 Settembre 2022 ore 10:21

Non ce l'ha fatta Giuseppe Ghezzi, il pensionato travolto sulla provinciale a Merate, nella serata di ieri, martedì 13 settembre 2022. L'anziano, residente proprio a Merate è deceduto a seguito delle ferite riportate dopo l'impatto con una auto che, viaggiando da Merate verso Calco, lo ha investito mentre cercava di attraversare la strada nei pressi del bar Glicine, nella frazione di Cicognola.

Non ce l'ha fatta Giuseppe Ghezzi, il pensionato travolto sulla provinciale

Troppo  gravi i traumi riportati: Ghezzi era stato trasportato a sirene spiegate e in codice rosso all'ospedale San Leopoldo Mandic ma nonostante i tentativi disperati ai medici non è rimasto altro che constatare il decesso.

Il terribile incidente, che ha strappato l'84enne dalle braccia dei suoi cari è avvenuto intorno alle 20.30 di ieri.

Ghezzi si trovava nei pressi del locale e si stava apprestando a attraversale all'altezza delle strisce pedonali quando è stato urtato da un'auto in transito.  Testimoni hanno affermato di aver udito un forte tonfo nel momento in cui Ghezzi ha impattato la vettura. Il corpo del pensionato è stato sbalzato di diversi metri battendo in maniera aggressiva sull'asfalto. Sul posto si erano precipitati i sanitari a bordo di diversi mezzi di soccorso e anche dell'elicottero dell'ospedale di Como. Ma come detto purtroppo per l'anziano non c'è stato nulla da fare.

La ricostruzione esatta dell'accaduto spetta alle forze dell'ordine che dovranno chiarire, oltre alla esatta dinamica, anche il perché la segnaletica luminosa sopra le strisce pedonali non era in funzione, o meglio non è in funzione da anni.

L'84enne era molto conosciuto in paese

La frazione di Pagnano e la località Roncaglia piangono Giuseppe Ghezzi. L'84enne gestiva da anni in collaborazione con i due fratelli, dell'azienda agricola di via Adamello che aveva ereditato dal padre.

Già fissate le esequie: la cerimonia funebre verrà celebrata venerdì 16 settembre 2022 alle  10.30 a Pagnano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter