Menu
Cerca

Domenica con l’Assalto al Resegone sale il sipario sul nuovo Bivacco Città di Lecco

Terminati i lavori al Rifugio Azzoni

Domenica con l’Assalto al Resegone sale il sipario sul nuovo Bivacco Città di Lecco
Lecco e dintorni, 27 Giugno 2018 ore 15:15

Edizione speciale quest’anno per l’Assalto al Resegone giunto alla sua 53° edizione: ci sarà l’inaugurazione del Bivacco Città di Lecco. 

Sale il sipario sul  Bivacco Città di Lecco


“Sono durati tutto il mese di giugno i lavori al rifugio Azzoni ed il risultato sarà evidente a tutti il primo luglio. Salendo da Lecco e quasi giunti alla fine dello storico sentiero n.1, appena “girato l’angolo” la vista del rifugio non sarà più la stessa a cui si era abituati perché un rosso intenso apparirà agli escursionisti” spiegano dalla Società Escursionisti Lecchesi. “Rosso Fiocchi per la precisione. Come per il rifugio Sassi Castelli ai piani di Artavaggio, sempre di proprietà della SEL, è arrivata anche qui la vernice che il sig. Stefano Fiocchi della Fiocchi Munizioni ha gentilmente offerto. La tinteggiatura è invece opera dei volontari dell’Associazione, che hanno passato qualche giorno in vetta insieme al rifugista Stefano Valsecchi, che oltre a rifocillare a dovere i lavoratori si è dato personalmente parecchio da fare”.

La storia del bivacco

“E’ stata curata dall’impresa Riva di Civate la realizzazione del rifacimento del Bivacco. Quest’ultimo è stato smantellato completamente e ristrutturato, bagno compreso. Quello che apparirà subito evidente è il tetto che è stato convertito da spiovente a piano, trasformando il piccolo terrazzo, fuori dall’entrata del rifugio, in un grandissimo spazio che gode di una vista eccezionale. Il Bivacco, aggiunto al rifugio nel 1964 è intitolato proprio alla Città di Lecco, sarà quindi il primo cittadino Virginio Brivio a tagliarne il nastro domenica mattina. È sicuramente l’impegno più gravoso che la nostra Associazione sta affrontando in questi ultimi anni, considerando il “cantiere in quota”, le ostilità dell’ambiente di alta montagna ed i relativi costi che ne derivano”

L’assalto

Tradizionale il programma dell’Assalto al Resecone con partenza libera dalle 8 in avanti dal piazzale della funivia di Erna, a chi sale a piedi da li sono assegnati 18 punti. Altrimenti si può salire in funivia con il prezzo ridotto grazie a ITB, in questo caso i punti sono 9. Anche per chi sale da Morterone i punti sono 9. Invece da Erve sono 18 e da Brumano sono 12. Al momento dell’iscrizione bisogna dichiarare se si appartiene a qualche associazione, in quanto verrà premiata quella che otterrà il maggior punteggio. Lo scorso anno il trofeo è passato al CAI Strada Storta dopo anni di dominio del gruppo Mai Stracc di Como.  A mezzogiorno verrà celebrata la Santa Messa all’altare della croce da Monsignor Cecchin prevosto di Lecco.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli