Cronaca
Dolore

Sabato l'addio alla giovane Viviana, morta a 25 anni

I funerali verranno celebrati in mattinata in forma privata

Sabato l'addio alla  giovane Viviana, morta a 25 anni
Cronaca Valle San Martino, 08 Luglio 2022 ore 11:23

Dolore e silenzio: sono giorni che la comunità di Calolzio è vestita a lutto per la scomparsa della giovanissima Viviana Citterio, morta a 25 anni nella serata di lunedì.

Sabato l'addio alla giovane Viviana, morta a 25 anni

Sono  palpabili al solo passaggio nei pressi dell’abitazione del centro dove la giovanissima abitava, lo strazio e lo sgomento dei calolziesi che in questi giorni si sono stretti ai famigliari di Viviana  facendo quadrato intorno alla mamma Valeria che sta vivendo questo momento di massimo dolore nel nel completo e  comprensibile  riserbo.

E saranno sicuramente gli amici più cari i quelli che domani, sabato 9 luglio 2022, si stringeranno a lei durante la cerimonia funebre che verrà celebrata in mattinata in forma privata.

Una cerimonia intima per dire addio e tributare un omaggio ad una ragazza che se ne è andata troppo presto, lasciando un grande vuoto in quanti le hanno voluto bene.


"Sara  dura non vedere più quei capelli azzurri passeggiare in centro"

Numerosi e toccanti i messaggi di affetto, che già dalla prima mattina di martedì non appena si è diffusa la notizia della scomparsa di Viviana, si sono susseguiti senza sosta da parte di chi conosceva la giovane.

"È un dolore immenso. - commenta un’amica di famiglia - Per me era la mia piccola nipotina acquisita".

E ancora: "La scomparsa di Viviana lascia un vuoto incolmabile. Sara veramente dura non vedere più quei capelli colorati passeggiare in centro".

Con una spiccata sensibilità e una grande intelligenza, Viviana nutriva una grande passione per gli animali e in particolare per i suoi due compagni di vita a 4 zampe con i quali era solita condividere quotidianamente passeggiate e momenti di svago. Ed era impossibile non notarla, con la sue pettinature che ricalcavano spesso i colori dell'arcobaleno.

Un luce, quella di Viviana, che si è purtroppo spenta per semre

 

La tragedia

Come detto la tragedia si è consumata a nella serata di lunedì. La giovane e la mamma erano a casa  quando la ragazza si è sentita male.

Subito è stato chiesto l'intervento dei soccorritori che hanno tentato di rianimare la giovane e di salvarle la vita. Ma nulla è valso e la giovane, anima sensibile, ha chiuso gli occhi per sempre.

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter