Merate-Calusco

Dolore per la morte di Nicolò Branciforti, stroncato da un male fulminante a soli 21 anni

La cerimonia funebre verrà celebrata nella chiesa parrocchiale di Calusco d'Adda lunedì  13

Dolore per la morte di Nicolò Branciforti, stroncato da un male fulminante a soli 21 anni
Cronaca Meratese, 10 Settembre 2021 ore 12:10

Avrebbe compiuto 22 anni il prossimo 25 settembre ma un male fulminante lo ha strappato dalle braccia delle persone che lo amavano. Calusco e Merate sono  unite nel dolore per la prematura scomparsa di  Nicolò Branciforti, che "ha deposto" le armi questa notte.  Sì perchè il giovane studente universitario era un guerriero: aveva lottato con le unghie e con i denti contro quella malattia che gli aveva tolto le forze, ma non lo aveva mai fiaccato nell'animo.

Calusco e Merate in lutto per Nicolò Branciforti, stroncato da un male fulminante a 21 anni

Un animo esuberante e combattivo quello del giovanissimo residente a Calusco d'Adda,  ex studente del Liceo Agnesi di Merate che si era diplomato nel 2018. Lì ancora oggi tutti lo ricordano  per il suo carisma e il suo impegno. Negli anni scorsi era stato infatti rappresentante degli studenti nel Consiglio di Istituto del liceo e  promotore di tante iniziative.

La cerimonia funebre

Saranno in tanti, tantissimi a volersi stringere a mamma Denise, papà Vincenzo, al fratello Stefano e alla fidanzata Alessia nel tentativo di alleviare un dolore troppo grande anche solo da descrivere. La cerimonia funebre verrà celebrata nella chiesa parrocchiale di Calusco d'Adda lunedì  13 settembre 2021 a alle 15.

LEGGI ANCHE  Malore in stazione: donna rianimata dai soccorritori