Dalla Regione oltre 3 milioni di euro per gli ospedali lecchesi

Mauro Piazza: "Uno sforzo economico importante per continuare ad assicurare ai cittadini gli elevati standard di qualità".

Dalla Regione oltre 3 milioni di euro per gli ospedali lecchesi
Lecco e dintorni, 13 Novembre 2018 ore 07:00

La notizia dell'acqua che si riversa su una tromba dell'ospedale Manzoni di Lecco ieri ha fatto non poco discutere. Soprattutto perchè si è scoperto che a volte i soldi, nella sanità non vengono spesi esattamente con grande oculatezza. Per fortuna però arrivano anche buone notizie per la nostra sanità: Dalla Regione oltre 3 milioni di euro per gli ospedali lecchesi.

LEGGI ANCHE Al Manzoni di Lecco spesi 800 euro per una poltrona, ma niente soldi per la scala allagata VIDEO

Fondi per gli ospedali lecchesi

“Uno sforzo economico importante per continuare ad assicurare ai cittadini gli elevati standard di qualità che Regione Lombardia sa offrire in campo sanitario” così il Consigliere regionale Mauro Piazza commenta l’approvazione della delibera per investimenti innovazione tecnologica e aumento dei livelli di sicurezza nelle aziende socio sanitarie lombarde.

Nel dettaglio Per l’ospedale Manzoni di Lecco sono stati stanziati 1.600.000 euro per la sostituzione della risonanza magnetica nucleare” continua l’esponente forzista – “ed ulteriori 867.000 euro per l’adeguamento alla normativa antincendio dell’intero presidio ospedaliero”.  Importante investimento anche per l’ospedale Mandic di Merate dove sono stati "erogati 230.000 euro per l’acquisto di nuova attrezzatura e di nuovi arredi del reparto di pneumologia” spiega il Consigliere

LEGGI ANCHE Pneumologia fantasma al Mandic, il reparto che non c’è

“Infine la delibera, proposta dall’Assessore al Welfare Giulio Gallera, stabilisce lo stanziamento di oltre 650.000 euro per ulteriori investimenti in attrezzatura tecnologica innovativa per l’intera azienda ospedaliera” conclude Piazza