Emergenza

Coronavirus: Mandic sotto assedio, ambulanze in “coda” fuori dal Pronto soccorso

Arrivano da ogni angolo della Lombardia.

Coronavirus: Mandic sotto assedio, ambulanze in “coda” fuori dal Pronto soccorso
Meratese, 10 Marzo 2020 ore 16:28

Chi non è ancora convinto della portata dell’emergenza Coronavirus, può guardare questa foto. Una dozzina di ambulanze, provenienti da ogni angolo di Lombardia, in “coda” fuori dal Pronto soccorso dell’ospedale di Merate in attesa di un letto.

LEGGI ANCHE Coronavirus: Poste e Agenzia delle entrate chiuse per quarantena

Coronavirus, Mandic sotto assedio

E’ surreale quanto sta accadendo all’ospedale di Merate, ma lo stesso vale per tutti i nosocomi della Lombardia da quando l’emergenza Coronavirus ha assunto dimensioni importanti e di difficile gestione. Un’emergenza che fagocita, giorno dopo giorno, ora dopo ora, posti letto in tutti i reparti.

LEGGI ANCHE Coronavirus: morto in ospedale un cittadino di Galbiate

Si spiega così quindi la “coda” di ambulanze, provenienti dalla Bergamasca, dalla provincia di Como ma addirittura da quella di Mantova, a bordo delle quali i pazienti aspettano a lungo che si liberi un posto. Un’immagine emblematica, che fa capire quanto sia indispensabile che la popolazione rispetti alla lettera le prescrizioni imposte dal Dpcm del presidente Conte, che salvo casi di reale necessità obbliga le persone a rimanere a casa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia