Cronaca
Pattugliamenti

Controlli serrati: agenti in borghese sulla ciclabile

"Non facciamo queste iniziative per fare cassa bensì per garantire la massima sicurezza dei cittadini che frequentano la nostra zona"

Controlli serrati: agenti in borghese sulla ciclabile
Cronaca Lecco e dintorni, 11 Agosto 2022 ore 10:21

Controlli serrati nella serata di ieri, mercoledì 10 agosto 2022 lungo la pista ciclopedonale a Lago. In azione gli agenti in borghese del comando di polizia locale di Pescate Garlate che hanno portato a termine  dei pattugliamenti disposti dal sindaco di Pescate Dante de Capitani.

Controlli serrati: agenti in borghese sulla ciclabile

I vigili hanno controllato tutta la zona tra Pescate e Garlate, lungo la pista con ispezioni anche nei parchi pubblici. La corretta gestione del conferimento dei rifiuti, il rispetto del decoro urbano, e la verifica dei comportanti dei residenti e dei turisti presenti in zona: questi gli obiettivi del servizio di controllo straordinario serale ch , come detto, è stato effettuato dai "ghisa" in borghese per non dare nell'occhio.

LEGGI ANCHE Trascinato dal cane precipita sul greto dell'Adda, salvato dai pompieri

Nessuna criticità rilevata

"I controlli sono andati molto bene - spiega il sindaco De Capitani - Gli agenti senza divisa di ordinanza hanno operato tra Pescate e Garlate fino a mezzanotte e non hanno rilevato particolati criticità. Nessun episodio di commercio abusivo o problematiche di ordine pubblico. Anche tutti i proprietari dei cani, 10 in tutto quelli fermati, erano in regola con le norme ed erano tutti in possesso dei sacchetti per la corretta rimozione delle deiezioni".

Soddisfatto quindi il primo cittadino

"Non facciamo queste iniziative per fare cassa bensì per garantire la massima sicurezza dei cittadini che frequentano la nostra zona - chiosa il sindaco-  E sono gli stessi cittadini, che per altro hanno dimostrato un ottimo senso civico, ad essere i primi ad apprezzare questi pattugliamenti".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter