Cercasi Pino disperatamente

Cane smarrito sui monti: i padroni offrono una ricompensa da 2000 euro

Il cane era stato adottato tre anni fa dopo un brutto incidente che poteva paralizzarlo per il resto della sua vita

Cane smarrito sui monti: i padroni offrono una ricompensa da 2000 euro
Cronaca Valsassina, 03 Dicembre 2020 ore 17:52
Cane smarrito sui monti: i padroni offrono una ricompensa da 2000 euro. I padroni di Pino, il dolcissimo cagnolone scomparso a fine ottobre non si arrendono. Qualche settimana  settimana fa avevamo già pubblicato il loro  appello, ma purtroppo ad oggi del “cucciolo” non ci sono notizie. Così i suoi affezionati proprietari hanno deciso di tornare alla carica…

Cane smarrito sui monti: i padroni offrono una ricompensa da 2000 euro

Purtroppo un mese fa abbiamo smarrito il nostro cane: Pino. Pino si è perso in provincia di Lecco, sulla cima del Monte Due mani ed è stato avvistato poche ore dopo in località Foppa località di Maggio-Cremeno. Da quell’avvistamento non abbiamo più avuto notizie di lui.
Pino è un dolcissimo Setter Inglese, adottato tre anni fa dopo un brutto incidente che poteva paralizzarlo per il resto della sua vita. Il cane, non più utilizzabile per la caccia, ci era stato ceduto dal precedente proprietario. Chiediamo a chiunque dovesse trovare un Setter bianco e nero smarrito di condurlo da un veterinario per verificarne il microchip.
Nel momento in cui è stato perso, pino indossava un collare blu con medaglietta di riconoscimento e una pettorina arancione.
Offriamo 2000 euro di ricompensa a chi dovesse riportarcelo a casa sano e salvo.
In caso di avvistamento, contattare Lorenzo Rusconi al numero 3386460773
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità