Attualità
parlano gli autotrasportatori

"Sono partito alle 4.30 e sono fermo qui". I video della disperazione dei camionisti sulla vecchia Lecco Ballabio

Grossi, come si evince dalle testimonianze, i disagi per i camionisti, in particolare per quanti provengono da fuori provincia e che questa mattina si sono scontrati con la dura realtà.

Attualità Lecco e dintorni, 12 Dicembre 2022 ore 12:26

Automobilisti in coda  e autotrasportatori fermi ai posti di blocco predisposti per limitare il traffico a fasce orarie sulla vecchia Lecco Ballabio. Questa la situazione che si è presentata oggi, 12 dicembre 2022, nel primo lunedì dopo la frana che ha reso inaccessibile la nuova Lecco Ballabio.

"Sono partito alle 4.30 e sono fermo qui". I video della disperazione dei camionisti sulla vecchia Lecco Ballabio

Grossi, come si evince dalle testimonianze, i disagi per i camionisti, in particolare per quanti provengono da fuori provincia e che questa mattina si sono scontrati con la dura realtà.

E la situazione si teme possa rimanere tale per oltre un mese. Vero è che lo scoglio più duro rimane quello dei primi gironi necessari per testare  e interiorizzare le nuove disposisioni.

Ricordiamo ancora una volta la nuova viabilità

⚠️ Per i SOLI MEZZI PESANTI (superiori alle 3,5 tonnellate) è stato stabilito il transito per fasce orarie lungo la vecchia Lecco-Ballabio. Di seguito le prescrizioni:
⬇️ Da Ballabio a Lecco
4.30-6.30
10.00-11.30
15.00-17.00
19.00-20.30
22.30-1.30
⬆️ Da Lecco a Ballabio
1.30-4.30
8.30-10.00
11.30-13.00
17.00-19.00
20.30-22.30
ATTENZIONE! ❌ Non si transita in nessuna direzione tra le 6.30 e le 8.30 e tra le 13 e le 15.
Dalla SS 36 l'uscita consigliata è quella del Bione, con parcheggio di attesa presso piazzale Bione 🅿️ In Valsassina, parcheggio di attesa presso la Comunità Montana-Barzio.
Mario Stojanovic
Seguici sui nostri canali