Attualità
Dopo l'enorme successo del 2019

Si riaccendono le Luci su Lecco: Manzoni, Dante e lo Schiaccianoci per la gioia di grandi e piccini

Ritornare alla vita dopo la pandemia, riaccendere la luce dopo il buio calato su Lecco e non solo a causa del Covid. Questo l'imperativo che ha spinto quindi gli Amici di Lecco a questo nuovo importante impegno. 

Attualità Lecco e dintorni, 03 Novembre 2021 ore 14:59

Manzoni, Dante e lo Schiaccianoci. Uniti da un ago che "cuce cultura, magia e luce". Questo il progetto che sta alla base di "Luci su Lecco", organizzata dagli Amici di Lecco, che torna dopo lo stop dovuto alla pandemia. Dal 27 novembre al 9 gennaio, dalle 16.30 alla mezzanotte di ogni giorno, le luci verranno accese in via Cavour, piazza Diaz, piazza XX Settembre, piazza Cermenati, via Roma e piazza Manzoni. Per un Natale indimenticabile. Il sodalizio di  imprenditori lecchesi  punta quindi a replicare il successo riscosso nel 2019 quando ancora il virus non aveva svuotato strade e pizze e quando migliaia di visitatori  avevano ammirato le proiezioni che avevano colorato il salotto buono cittadino.

5 foto Sfoglia la gallery

(Nella galleria alcune immagini dell'edizione 2019)

Ritornare alla vita dopo la pandemia, riaccendere la luce dopo il buio calato su Lecco e non solo a causa del Covid. Questo l'imperativo che ha spinto quindi gli Amici di Lecco a questo nuovo importante impegno.  "Rivedere i bambini sorridere e le  famiglie tornare a vivere la città passando delle belle serate a Lecco", questo l'obiettivo dichiarato dal presidente Antonio Peccati.

Luci su Lecco per un Natale 2021 indimenticabile

"Quest'anno faremo qualcosa di particolarmente bello, che inizierà a fine novembre - ha proseguito oggi, mercoledì 3 novembre 2021 Peccati, presentando il progetto - Tutto il centro si animerà: da piazza XX Settembre a tutta via Roma, fino a piazza Manzoni, dove ci sarà una sorpresa nell'anno in cui la città ha puntato molto sullo scrittore che ha portato il nome di Lecco nel mondo".

I palazzi si "trasformeranno" in "tele"  grazie alle proiezioni  di personaggi in modalità cartoon sulle facciate di piazza Manzoni. Lungo via Roma si potranno leggere le frasi più celebri dei Promessi Sposi. Ma non  è finita, anzi, perchè si passerà da un Maestro al Sommo Poeta: via Cavour sarà infatti la location per Dante e le celeberrime frasi della Divina Commedia.

E ancora sulle facciate di Palazzo delle Paure ("nelle cui sale dovrebbe essere esposta  l'opera portata da don Milani nell'ambito del progetto capolavoro per Lecco", ha aggiunto Peccati) , ci sarà video mapping dedicato alla favola dello Schiaccianoci.

"Vogliamo portare tanta gente nella nostra bella città" ha chiosato Peccati che ha lanciato l'assist al sindaco di Lecco Mauro Gattinoni. "In questo momento sta partendo un ecosistema in vista del Natale e ognuno deve fare il suo pezzettino e farlo bene - ha sottolineato  il primo cittadino -  La comunità è più grande del Comune e come in questo caso arricchisce le relazioni. Abbiamo diversi progetti per diventare attrattivi ma portare questo elemento  in città e contestualizzarlo sul Lecco richiama bellezza e rispetto. Tutto questo diventa accompagnamento educativo per la città. Oltre a questo il Comune organizzerà una serie di iniziative culturali e solidaristiche  a corollario". Infine un appello o un  monito... "Non facciamo sempre confronti già oggi Lecco è modello per diverse cose".