Menu
Cerca
Lotta al Covid

Oltre 20mila vaccinazioni in una settimana a Lecco. La situazione Comune per Comune

Eccelle la zona del Lago, fanalino di coda il Meratese

Oltre 20mila vaccinazioni in una settimana a Lecco. La situazione Comune per Comune
Attualità Lecco e dintorni, 06 Maggio 2021 ore 08:54

Nel corso  dell'ultima settimana sono state eseguite oltre 20mila vaccinazioni, tra prime e seconde dosi in provincia di Lecco.  Secondo i dati messi a disposizione dal Pirellone, aggiornati alle 5  di stamattina, giovedì 6  maggio  2021, sono 97.764  i lecchesi che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino mentre 37.918 quelli che, dopo aver ricevuto la seconda dose hanno ultimato il loro percorso verso l'immunizzazione dal Covid. La percentuale globale, rispetto a un target di vaccinandi di 289.816 persone, è del 33.81%, seconda solo quella alla provincia di Cremona che è al 36.36%.

La provincia di Lecco seconda in Lombardia per numero di vaccinati

Rispetto a una settimana fa le prime dosi somministrate in più  sono 17.717, mentre le seconde dosi 4797. I tre hub massivi, Palataurus a Lecco (dove in alcuni giorni si sono registrate lunghe code date proprio dall'accelerazione della campagna vaccinale), Technoprobe a Cernusco e sede della Comunità Montana a Barzio stanno lavorando a pieno regime e la scorsa settimana sono stati temporaneamente riaperti anche gli hub territoriali di Calolzio, Oggiono, Merate e Casatenovo esclusivamente per i richiami agli over 80.

La situazione nei comuni

In testa alla classifica troviamo tutti comuni della zona del Lago e Valsassina: Valvarrone, Bellano, Casargo e  Varenna hanno superato quota 40% della popolazione vaccinata facendo riferimento alla prima dose

Il capoluogo, Lecco ha il 37.18% di vaccinati e  Merate il 35.21% sempre facendo riferimento alle prime dosi.

Se il lago "eccelle", è la zona del Meratese quella con la minor percentuale di vaccinati con Lomagna, la Valletta,  Calco tutti sotto il 27%