Menu
Cerca
I dati Comune per Comune

La provincia di Lecco seconda in Lombardia per percentuale di vaccinati

Le prime dosi somministrate in più rispetto a sette giorni fa sono 19.377, mentre le seconde dosi 4.825.

La provincia di Lecco seconda in Lombardia per percentuale di vaccinati
Attualità Lecco e dintorni, 29 Aprile 2021 ore 09:43

La provincia di Lecco seconda in Lombardia per numero di vaccinati. Secondo i dati messi a disposizione dal Pirellone, aggiornati alle 23 di ieri sera, mercoledì 28 aprile 2021, sono 80.047 i lecchesi che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino mentre 33.067 quelli che, dopo aver ricevuto la seconda dose hanno ultimato il loro percorso verso l’immunizzazione dal Covid. La percentuale globale, rispetto a un target di vaccinandi di 289.816 persone, è del 27.62%, seconda solo quella alla provincia di Cremona che è al 30.61%.

La provincia di Lecco seconda in Lombardia per numero di vaccinati

Deciso l’incremento rispetto a una settimana fa: le prime dosi somministrate in più rispetto a sette giorni fa sono 19.377, mentre le seconde dosi 4.825. Vero è che negli ultimi giorni, e precisamente da lunedì, è stato attivato il terzo hub massivo della nostra provincia, ovvero quello allestito nella sede della Comunità Montana della Valsassina a Barzio, mentre ieri sono stati riattivati a Casatenovo e Merate i centri per la seconda dose agli over 80 (stamattina hanno riaperto anche gli hub territoriali di Calolziocorte e Oggiono)

La situazione nei comuni

Il paese con la percentuale più alta di vaccinati facendo riferimento alla prima dose resta  Valvarrone (34.8%) seguito da Vercurago (34.5%), Dorio (34.3%) e Bellano (33.9%). In quinta posizione il capoluogo di provincia: Lecco ha il 32.9% di vaccinati. La seconda città della provincia, Merate, è al 29.78% sempre facendo riferimento alle prime dosi.

Il Comune con la popolazione meno coperta dal vaccino  è  anche questa settimana Pagnona, dove solo il 18.15% del target ha ricevuto almeno la prima dose.  E’ l’unico lecchese sotto il 20%