Attualità
"Cento domeniche"

Nuovo film di Albanese: è iniziata la "maratona"... in bocciofila

Dopo Olginate e Galbiate, la troupe ha trasferito "armi e bagagli" nella sede della Bocciofila di Garlate

Nuovo film di Albanese: è iniziata la "maratona"... in bocciofila
Attualità Lecco e dintorni, 11 Maggio 2022 ore 17:34

E' iniziata oggi, mercoledì 11 maggio 2022 la quattro giorni di riprese, in "salsa garlatese" di "Cento domeniche", il nuovo film di Antonio Albanese. Dopo Olginate e Galbiate, la troupe ha trasferito "armi e bagagli" nella sede della Bocciofila che già nelle scorse settimane era stata la location  dei casting fotografici per la ricerca di comparse.

Nuovo film di Albanese: è iniziata la "maratona"... in bocciofila

Prima del ciak, rigorosamente blindato all'interno del Circolo Arci di Garlate, l'attore e regista si è intrattenuto a salutare amici, conoscenti e ammiratori con una naturalezza e con un garbo davvero proverbiali.

Lunga e amichevole la chiacchierata con Giovanni Canali, numero uno della bocciofila. "Da oltre 20 anni sono presidente di questo circolo Arci  e questa è una delle più grandi soddisfazioni che ho avuto  - ha commentato Canali dopo l'incontro con Albanese - Tutto è iniziato circa due mesi fa quando Antonio ha voluto visitare il circolo. E' appassionato di bocce sin da ragazzo e si è innamorato dei nostri campi".

Giovanni Canali
Giovanni Canali

"Dopo l'incontro di quel giorno sono partiti i contatti con la produzione sino alla conferma ufficiale di questo bellissimo progetto che si sta concretizzando proprio da oggi -  ha chiosato il presidente - Devo ringraziare tutti i membri del Consiglio direttivo che hanno approvato approvato all'unanimità questa iniziativa. Un grazie particolare va poi a Giusy Carsana che gestisce il bar".

antonio albanese

C'è grande entusiasmo e curiosità nella popolazione per il film di Antonio Albanese

Canali non è l'unico a sprizzare gioia. Del medesimo avviso anche il sindaco di Garlate Beppe Conti. "Siamo lieti che Antonio Albanese abbia scelto anche il nostro paese per le riprese del suo nuovo film. Sicuramente una decisione che rivela il suo legame con il suo territorio di origine. È una occasione importante per mettere in mostra le bellezze di Garlate. C'è grande entusiasmo e curiosità anche nella popolazione, lo dimostrano le tante persone che hanno partecipato al casting che si è tenuto al Circolo".

Mario Stojanovic

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter