Attualità
Calolzio-Vercurago

Lotteria dei commercianti: consegnata l'auto alla vincitrice

Visibilmente emozionata Elena Aliprandi: “Non ho mai vinto nulla in tutta la mia vita”.

Lotteria dei commercianti: consegnata l'auto alla vincitrice
Attualità Valle San Martino, 19 Gennaio 2022 ore 16:24

“Non ho mai vinto nulla in tutta la mia vita”. Era visibilmente emozionata Elena Aliprandi, 55 anni di Vercurago, quando nel primo pomeriggio di oggi ha potuto ritirare la sua nuova e fiammante Volkswagen Up vinta lo scorso 6 gennaio alla tradizionale “Lotteria dei commercianti” di Calolziocorte.

Lotteria dei commercianti: consegnata l'auto alla vincitrice

La cerimonia di consegna dell’auto si è svolta direttamente all’interno del salone del concessionario Volkswagen Cattaneo in corso Europa a Calolzio alla presenza del titolare Bruno Cattaneo e della presidente per la zona Valle San Martino di Confcommercio Lecco, Cristina Valsecchi.

La vincita è capitata proprio a fagiolo per la vercuraghese che, proprio in queste settimane stava valutando la possibilità di cambiare un’autovettura di famiglia. “Sono felice di aver vinto questa macchina. - racconta la signora Elena - Sono anni che partecipo a questa iniziativa ma purtroppo non ho mai vinto nulla. Anzi, ad esseri sinceri è la prima volta che vinco qualcosa nella mia vita”.

WhatsApp Image 2022-01-19 at 14.55.39
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2022-01-19 at 14.55.38 (1)
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2022-01-19 at 14.55.37
Foto 3 di 4
Lotteria dei commercianti:
Foto 4 di 4

Anche i premi, dal secondo al quarto, sono stati regolarmente ritirati nei giorni scorsi: Il buono da 300 euro è andato a Patrizia Stefanoni di Calolziocorte, quello da 200 euro alla signora Lucia Mammina di Villa d’Adda mentre il quarto e ultimo buono spesa è stato vinto dalla calolziese Barbara Colombo.

L’evento è stato anche l’occasione per Cristina Valsecchi per tracciare un bilancio dell’edizione 2021 di questa lotteria: “Quest’anno è stato un vero successo - dichiara - soprattutto se consideriamo che i 6346 tagliandi sono stati distribuiti in poco più di un mese e mezzo (lo scorso anno, i biglietti sono stati 7500 ma distribuiti con un mese in più di tempo). La gente ha apprezzato la nostra iniziativa, e anche grazie alla pista di pattinaggio, è venuta da fuori città per fare shopping qui da noi”.

Un ringraziamento è poi andato di dovere alla concessionaria Cattaneo, che da diversi anni collabora con l’organizzazione della lotteria, contribuendo alla messa in palio di un’autovettura: “Ringrazio il titolare Bruno Cattaneo - conclude Cristina Valsecchi - perché anche quest’anno ci ha dato una grossa mano. Quest’anno è stato ancora più difficile mettere in palio un’autovettura anche e soprattutto per le difficoltà legate al covid.

In un momento difficile come questo, anche le concessionarie incontrano infatti ogni giorno imprevisti nell’approvvigionamento dei mezzi ma questo non ha fermato lo spirito della lotteria che ha scelto di mettere comunque in palio un modello super accessoriato.

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter