Attualità
Dall'1 novembre

Gregorio del Boca e Anna Biffi lavoreranno a Lecco, in clinica Mangioni

La Mangioni di Lecco è stata storicamente la clinica che più di tutte ha rappresentato la "maternità" cittadina

Gregorio del Boca e Anna Biffi lavoreranno a Lecco, in clinica Mangioni
Attualità Lecco e dintorni, 26 Ottobre 2022 ore 15:15

Gregorio del Boca, ex primario del reparto di Ginecologia e Ostetricia del Mandic e la dottoressa Anna Biffi, lavoreranno a Lecco. Dal primo novembre 2022 si trasferiranno infatti alla Clinica Mangioni.

Gregorio del Boca e Anna Biffi dall'1 novembre lavoreranno a Lecco, in clinica Mangioni

L'ex primario del Mandic andrà a ricoprire l'incarico di responsabile della Chirurgia ginecologica nella clinica che affaccia davanti al ponte kennedy. Il dottor del Boca continuerà poi la sua attività in clinica San Martino a Malgrate.

La dottoressa Biffi, che ha lasciato il Mandic subito dopo il primario, proseguirà la sua collaborazione anche allo studio medico Pianella di Merate.

La Mangioni di Lecco è stata storicamente la clinica che più di tutte ha rappresentato la "maternità" cittadina

La Mangioni di Lecco è stata storicamente la clinica che più di tutte ha rappresentato la "maternità" cittadina, un punto nascita presente ancora prima della costruzione del ponte Kennedy. Era infatti il 1951 quando il dottor Giovan Battista Mangioni, dipendente delle suore Misericordine di via San Nicolò fondò la clinica in via Leonardo da Vinci, lasciando all'ombra del Matitone l'altrettanto illustre collega Ripamonti. Negli anni successivi, si legarono quindi al nome della clinica non solo i nomi dei primi ginecologi, prof. Buzzi, e prof. Lovotti, ma i momenti di gioia e le nascite di intere generazioni di lecchesi, a partire da quei primi parti trigemini del 1952 e 1954.

La chiusura del reparto maternità, che in città aveva creato non poco scalpore, con tanto di presidi, proteste e raccolte firme, risale al 2014.

Seguici sui nostri canali