Attualità
Eventi online

Fuoriclasse chiama adulti e ragazzi: il calendario degli incontri

Il primo appuntamento si terrà venerdì 18 febbraio dalle 20.30 alle 22.00 e sarà dedicato a genitori, insegnanti, educatori, volontari e comunità educativa

Fuoriclasse chiama adulti e ragazzi: il calendario degli incontri
Attualità Lago, 13 Febbraio 2022 ore 17:31

L'associazione Fuoriclasse chiama adulti e ragazzi a partecipare ad una serie di quattro incontri sulla piattaforma Zoom.

Fuoriclasse chiama adulti e ragazzi

L’Associazione Fuoriclasse, molto attiva e della quale fanno parte genitori e sostenitori dell’Istituto comprensivo “Alessandro Volta” di Mandello Lario, organizza quattro incontri online sulla piattaforma Zoom. Due dei quattro incontri sono dedicati a genitori, insegnanti, educatori, volontari e comunità educativa, mentre gli altri si rivolgono ai ragazzi.

Calendario incontri

I due incontri dedicati a genitori, insegnanti, educatori, volontari e comunità educativa si terranno venerdì 18 febbraio dalle 20.30 alle 22.00 e giovedì 24 febbraio dalle 20.30 alle 22.00. Questo è il collegamento per le iscrizioni.

Gli altri due incontri dedicati ai ragazzi si svolgeranno martedì 22 febbraio dalle 17.30 alle 19 giovedì 3 marzo dalle 17.30 alle 19. Questo è il collegamento per le iscrizioni.

L’iscrizione è indispensabile per ottenere il link di partecipazione.

Il primo incontro

La prima di quattro tematiche che Fuoriclasse intende affrontare è il villaggio educativo durante la pandemia. Le altre tre tematiche che seguiranno sono: rischi e potenzialità dell’online, isolamento relazionale dei ragazzi, sport e vita.

Gli obiettivi

Gli obiettivi di questo primo tavolo di discussione ed analisi sono:

  • Aumentare la consapevolezza e l’apprendimento dei partecipanti circa le proprie percezioni e quelle degli altri, facilitando l’emersione e la condivisione di idee e punti di vista comuni intorno all’esistente - Cosa è cambiato con la pandemia? Come sono percepiti la comunità educante, i soggetti al suo interno e le relazioni che li legano?
  • Far emergere, rendere esplicito e accrescere la consapevolezza dei soggetti partecipanti circa le risorse esistenti nel contesto e nel territorio (umane, professionali, economiche, naturali, sociali...);
  • Elaborare insieme ai protagonisti degli spunti di progettazione e lavoro futuri che, nel contesto educativo scolastico ed extrascolastico, sappiano favorire la collaborazione tra enti e l’integrazione di funzioni tra essi al fine di creare interventi coordinati, coerenti ed efficaci.

LEGGI ANCHE Mandello, precipita nel fiume: soccorso un ragazzo FOTO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter