Attualità
Lecco

Convenzione Scuole Paritarie, Boscagli (centrodestra): "Si chiarisca subito"

"Che credibilità può avere chi annuncia in conferenza stampa e poche ore dopo comunica tutt'altro?"

Convenzione Scuole Paritarie, Boscagli (centrodestra): "Si chiarisca subito"
Attualità Lecco e dintorni, 17 Luglio 2022 ore 15:58

Anche Filippo Boscagli dal Centrodestra commenta l'inaspettata evoluzione che la questione della Convenzione Scuole Paritarie sta prendendo.

Convenzione Scuole Paritarie: colpo di scena

Dopo il duro commento di Corrado Valsecchi (Appello) circa la newsletter del sindaco inoltrata circa un'ora dopo quella che sembrava essere la conferenza stampa congiunta di venerdì, in Municipio, nella quale il sindaco Mauro Gattinoni, l’assessore Emanuele Torri e la presidente dell’Associazione Angela Fortino avevano comunicato di aver finalmente raggiunto un accordo.

Sembrava fatta e invece un colpo di coda ha rotto di nuovo gli equilibri e a commentare la controversa newsletter del sindaco Gattinoni vi è anche Filippo Boscagli dal centrodestra.

Boscagli: "Nessuna credibilità"

"Siamo stupiti e increduli dell'evoluzione insensata che sta riguardando la Convenzione delle Materne. Dopo l'annuncio di un accordo completo il Sindaco comunica tutt'altri contenuti. Che credibilità può avere chi annuncia in conferenza stampa e poche ore dopo comunica tutt'altro?
Come chiede l'associazione si chiarisca subito che quanto previsto e concordato è quanto la città e le famiglie vedranno nei prossimi anni e si chiuda questo capitolo surreale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter