Attualità
Il gran cuore di Calolzio

Confcommercio, Pro Loco e Locanda Leonardo in campo per Achille

Cristina Valsecchi: "Serviranno ancora molti soldi per aiutare questa famiglia a sostenere tutte le spese, mediche ma anche logistiche. Quello che potremo fare, noi, siamo pronti a farlo"

Confcommercio, Pro Loco e Locanda Leonardo in campo per Achille
Attualità Valle San Martino, 11 Agosto 2022 ore 16:41

Un pizzico di musica, una location rinnovata, un lavoro certosino di organizzazione e tanta solidarietà e generosità da parte di tutti. È questa la ricetta del grande successo ottenuto dall’apericena con karaoke organizzata da Confcommercio, Pro Loco di Calolziocorte e Locanda Leonardo la scorsa settimana per fornire concretamente un sostegno alla raccolta fondi lanciata dai genitori del piccolo Achille Losa.

Confcommercio, Pro Loco e Locanda Leonardo in campo per Achille

“Avevamo già pensato - racconta la presidente di zona di Confcommercio  - Valle San Martino, Cristina Valsecchi - ad un concerto in favore di Achille, ma il maltempo ci ha costretto a rimandare tutto a dopo l’estate. Da qui l’idea dell’apericena alla Locanda Leonardo che si è offerta di aiutarci a organizzare l’evento e di darci un contributo”. Durante l'iniziativa, interamente a carico di Confcommercio e Pro Loco di Calolziocorte, è stata predisposta una scatola dove gli avventori e le numerose persone accorse per la serata hanno potuto lasciare la propria offerta libera a sostegno del piccolo Achille.

Una grande risposta solidale

“Non ci aspettavamo di ricevere una risposta così grande. - ha continuato la Valsecchi - Sono state davvero tantissime le persone che non solo hanno portato la propria offerta ma anche quella di amici, parenti e vicini di casa”.

Il piccolo Achille con mamma e papà

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 10 agosto alla presenza della presidente della locale Pro Loco Simona Bonacina, è stata aperta la scatola e l’intero ricavato, di circa 900 euro, è stato consegnato direttamente nelle mani di Sara Rusconi, madre del piccolo.

“È un risultato incredibile, - commenta la presidente Valsecchi - soprattutto se immaginate che la cifra è stata raccolta in sole tre ore. Anche la mamma di Achille è rimasta stupita perché nessuno si sarebbe mai aspettato di raggiungere un risultato così importante in poco tempo”.

Dal connubio tra Confcommercio e Pro Loco, verranno organizzate anche dopo il periodo estivo alcune iniziative in favore del piccolo Achille perché, come spiegato dalla stessa Cristina Valsecchi, “serviranno ancora molti soldi per aiutare questa famiglia a sostenere tutte le spese, mediche ma anche logistiche. Quello che potremo fare, noi, siamo pronti a farlo. E con il sostegno e il grande cuore delle persone, che ogni volta ci dimostrano, sappiamo di poter andare lontano”.

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter