Attualità
Parlamento

Caso Gilardi, Fragomeli: «Presentata una interpellanza urgente affinché venga fatta chiarezza»

la richiesta ai ministri della Giustizia e della Salute è stata sottoscritta da trenta parlamentari

Caso Gilardi, Fragomeli: «Presentata una interpellanza urgente affinché venga fatta chiarezza»
Attualità Lecco e dintorni, 28 Ottobre 2021 ore 19:25

«Sul caso Gilardi è necessario che venga fatta al più presto chiarezza. Per questo, oggi, ho presentato una interpellanza urgente ai Ministri della Giustizia e della Salute affinché intervengano, con la massima urgenza, e facciano definitivamente luce su questa amara vicenda». Lo comunica Gian Mario Fragomeli, deputato lecchese della Brianza e capogruppo PD in Commissione Finanze alla Camera.

Carlo Gilardi: "I ministri facciano chiarezza"

Il parlamentare dem è intervenuto quest'oggi, giovedì 28 ottobre 2021,  con il proposito di dirimere una volta per tutte la nota questione che sta coinvolgendo il professor Carlo Gilardi, ex docente, pensionato novantenne di Airuno. Una vicenda che lo scorso 5 ottobre è stata ripresa per l'ennesima volta dalla trasmissione televisiva “Le iene”.

Interpellanza firmata da trenta parlamentari

«Con l’interpellanza, a mia prima firma e sottoscritta anche da altri trentuno colleghi del PD - spiega Fragomeli - chiediamo ai Ministri preposti di intraprendere tutte le azioni di loro pertinenza - sempre e comunque nel pieno rispetto della Magistratura - affinché vengano verificate le reali condizioni psico-fisiche del professor Gilardi, nonché la sussistenza dei presupposti sanitari e giuridici che ne hanno determinato il ricovero. Ciò ha lo scopo - conclude l'onorevole - di garantire che la tutela su cui si basa l’azione dello Stato nei confronti di persone accertate come 'fragili', sia davvero una protezione e non una costrizione».