eNNESIMA SERRATA

Ancora rischio frane e allerta meteo: chiude di nuovo la Lecco-Bellagio

Non c'è pace per i residenti della zona di Onno e Valbrona e per tutti gli automobilisti che ogni giorno  la strada provinciale 583 Lariana.

Ancora rischio frane e allerta meteo: chiude di nuovo la Lecco-Bellagio
Attualità Lago, 12 Luglio 2021 ore 17:37

Non c'è pace per i residenti della zona di Onno e Valbrona e per tutti gli automobilisti che ogni giorno  la strada provinciale 583 Lariana. A causa della nuova allerta meteo arancine sul Lecchese, con rischio frane e l'arrivo di forti temporali, l'Amministrazione provinciale di Lecco ha disposto un nuova chiusura della Lecco-Bellagio  dalle 9 di martedì 13 luglio alle 6 di mercoledì 14 luglio.

Clicca qui per leggere l'ordinanza

Ancora rischio frane e allerta meteo: chiude di nuovo la Lecco-Bellagio

Un provvedimento, quello di Villa Locatelli, che arriva a meno di una settimana dalla precedente chiusura che aveva  scatenato una ridda di polemiche con botta e risposta tra il Comune di Mandello e la Provincia di Lecco per un presunto rimpallo di responsabilità. In merito a cosa? Su chi debba o meno intervenire per mettere in sicurezza alcuni terreni dove ad oggi esiste tutt'ora del materiale che potrebbe franare a causa delle forti piogge.

Una vicenda che ormai si protrae dall'ottobre scorso quando  era verificata una frana causata dall'esondazione delle rogge e con la conseguente fuoriuscita di materiale sulla sede stradale. La strada era stata chiusa e  messa in sicurezza, ma da allora, in caso di avverse condizioni meteo, viene sistematicamente imposto lo stop alla circolazione.