PADRI SOMASCHI

A scuola tutti uguali: raccolta di quaderni, penne per i minori in difficoltà

La Casa di San Girolamo a Somasca di Vercurago a Lecco, dove Fondazione Somaschi accoglie in tutto 38 bambini e ragazzi soli e in condizioni di fragilità.

A scuola tutti uguali: raccolta di quaderni, penne  per i minori in difficoltà
Attualità Lecco e dintorni, 06 Settembre 2021 ore 16:19

A scuola tutti uguali, si chiama così la raccolta di beni scolastici lanciata da Fondazione Somaschi a favore degli oltre 180 bambini e ragazzi vittime di situazioni familiari violente o disagiate che la Onlus accoglie nelle sue comunità e case famiglia in Lombardia, Liguria, Sardegna e Piemonte. Tra queste realtà c’è anche la Casa di San Girolamo a Somasca di Vercurago a Lecco, dove Fondazione Somaschi accoglie in tutto 38 bambini e ragazzi soli e in condizioni di fragilità.

LEGGI ANCHE Dolore per la scomparsa di Rita Rossi, "Addio prof, grazie di tutto"

A scuola tutti uguali: raccolta di quaderni, penne per i minori in difficoltà

Con l’auspicio che il ritorno sui banchi sia per tutti in presenza, anche quest’anno ciascuno di loro avrà bisogno di zaini, astucci, quaderni, penne, matite colorate, pennarelli, gomme e tutto ciò che serve per imparare e crescere. “Sembra poca cosa - dice padre Piergiorgio Novelli, presidente di Fondazione Somaschi -, ma poter iniziare l’anno scolastico con tutto il necessario per i nostri bambini vuol dire molto, significa sentirsi uguali a tutti gli altri.”

Per questo la onlus fa appello alla generosità dei cittadini, invitando chi può a donare beni scolastici di prima necessità, possibilmente nuovi, per riempire le cartelle dei bambini in difficoltà di cui si prende cura ogni giorno.

La raccolta è aperta fino all’8 ottobre 2021. Le donazioni potranno essere spedite o consegnate direttamente, possibilmente previo accordo telefonico, presso la Casa di San Girolamo in viale Papa Giovanni XXIII 2, Somasca di Vercurago (Lecco). Per informazioni telefonare allo 0341 420046 o scrivere a posta@casasangirolamo.it.

Fondazione Somaschi Onlus

Da oltre 500 anni, sull’esempio di San Girolamo Emiliani, i Padri Somaschi offrono accoglienza e aiuto alle persone più vulnerabili. Fondazione Somaschi Onlus, attiva dal 2012, raccoglie l’eredità somasca accorpando le opere sociali e assistenziali della provincia lombardo-veneta e ligure-piemontese attraverso la collaborazione di religiosi e laici che lavorano insieme con passione e professionalità.

La Onlus accoglie chi ha bisogno e vive ai margini della società con diverse modalità di intervento, per strada e nelle proprie case, che vanno dai servizi di bassa soglia alla residenzialità.

I beneficiari sono persone senza dimora, minori allontanati dalle famiglie, donne vittima di violenza e di tratta, sole e con figli, migranti, persone fragili e con dipendenze, malati di HIV, gruppi rom. A ciascuna persona è riservata un’attenzione esclusiva e un percorso adatto a ogni specifica esigenza e potenzialità, con particolare attenzione al reintegro sociale e lavorativo. Oggi in Fondazione Somaschi operano circa 250 operatori (educatori, psicologi, assistenti sociali, mediatori culturali) e altrettanti volontari. La Onlus opera principalmente in Lombardia ma anche in Liguria, Piemonte e Sardegna. fondazionesomaschi.it