Attualità
Valmadrera

20mila euro alla Fondazione Parmigiani per tre nuove aule all'Aldo moro

L' intervento è inserito  in un più ampio progetto di riqualificazione dell’immobile di Villa Ghislanzoni e permetterà l'aumento degli alunni dell'istituto

20mila euro alla Fondazione Parmigiani per tre nuove aule all'Aldo moro
Attualità Lecco e dintorni, 23 Settembre 2022 ore 10:45

L'Amministrazione comunale di Valmadrera ha disposto l'erogazione di un contributo straordinario alla Fondazione Mons. Parmigiani di 20 mila euro a sostegno dell’intervento di realizzazione di tre nuove aule didattiche, complete di arredi ed attrezzature, nel sottotetto della sede storica del CFP Aldo Moro in  Villa Ghislanzoni.

20mila euro Fondazione Parmigiani per tre nuove aule all'Aldo moro

L' intervento è inserito  in un più ampio progetto di riqualificazione dell’immobile di Villa Ghislanzoni articolato in tre fasi (rifacimento di tetto e solaio e restauro delle facciate – realizzazione di  3 aule nel sottotetto – rifacimento impianto riscaldamento e sistemazione aree cortilizie e giardino) e ha l’obiettivo di ampliare l’offerta formativa del CFP Aldo Moro attraverso la formazione di spazi funzionali ed adeguati alle esigenze degli allievi. Ciò per  garantire un servizio inclusivo e di qualità, accogliendo anche un numero maggiore di iscritti (attualmente 320 suddivisi su 4 aree professionali).

Il costo complessivo dell'intervento ammonta a 361.500 di cui 310.000 euro per opere e  51.500 per  per arredi ed attrezzature.

L'Amministrazione comunale ha ritenuto meritevole di sostegno l'intervento programmato, tenuto conto dell’importante ruolo educativo svolto dal CFP Aldo Moro che propone anche corsi dedicati agli allievi con disabilità scolastica, percorsi per contrastare la dispersione scolastica anche di tipo grave, interventi personalizzati a sostegno degli allievi più fragili. L'istituto è inoltre, una tra le più importanti realtà locali di formazione professionale che offre alle imprese del territorio giovani formati e avviati al lavoro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter